Gattuso degno del Milan? Lo sta pienamente dimostrando

Il Milan di Gennaro Ivan Gattuso sembra rinato. L’eccezionale lavoro dell’allenatore, ma anche gli acquisti di gennaio effettuati da Elliott (Paquetà e Piatek), hanno trasformato i rossoneri e ribaltato totalmente lo scenario.

23

Gattuso degno del Milan? Dopo 15 mesi di alti e bassi, durante i quali Gennaro Gattuso ha incassato consensi, ma anche critiche ed insulti, il Milan riesce a posizionarsi 4° in classifica, cosa che non gli riusciva da 6 anni.

Il Milan di Gennaro Ivan Gattuso sembra rinato. L’eccezionale lavoro dell’allenatore, ma anche gli acquisti di gennaio effettuati da Elliott (Paquetà e Piatek), hanno trasformato i rossoneri e ribaltato totalmente lo scenario. Ringhio si trova adesso in una posizione molto solida ed i rossoneri finalmente stanno dimostrando di essere competitivi.

Le difficoltà di Gattuso

Bisogna ammettere che Gattuso ha avuto grandi problemi da gestire ma, anche quando sembrava che fosse finita per lui (in effetti la squadra non è che esprimesse un gran gioco), è riuscito a non sprofondare, come invece è accaduto a chi ha allenato il Milan prima di lui, vedi Seedorf, Inzaghi, Mihajlovic, Brocchi e Montella.
Dopo l’eliminazione, a dire il vero vergognosa, dall’Europa League, l’obiettivo dichiarato in questo campionato è il raggiungimento del quarto posto. E poi ci sarebbe la Coppa Italia, ma quella è un’altra storia.
La fiducia, dopo le ultime prestazioni, è tornata. I Diavoli sono convinti dei propri mezzi, sono compatti, stanno bene fisicamente e si stanno amalgamando in un gioco finalmente più fluido e veloce, dettato da idee più chiare. Paquetà e Piatek hanno di molto contribuito a dare una grossa spinta tecnica e motivazionale a questa squadra, che comincia a fare paura.

Vuoi sapere perché Gattuso degno del Milan? Secondo noi è l’allenatore giusto (al momento) per il Milan…

CONTINUA A LEGGERE…