Gloria a Dio nell’alto dei cieli e guerra in terra agli uomini

85

“Parla il tuo servo ti ascolta”

diceva colui che mi ha martoriato

Con parole d’amore mi ha umiliato

Lassù dall’altare in silenzio mi guarda

Pensando al castigo che ho meritato.

Ma forse è mai giusto

quello che provo?

O forse è sbagliato,

dimmelo tu.

Ma quello che so

è che esiste l’inferno

e non è propriamente rivolto

al futuro.