Il Papa mette like su Instagram al sedere di una brasiliana

103

Il Papa mette like su Instagram al fondoschiena di una modella sudamericana. Che c’è di male? Guardate che non abbiamo scritto Papà ma Papa.

Ebbene si anche il Pontefice ha il diritto a divertirsi scrollando sui social per diffondere i suoi gusti no? Perché solo noi comuni mortali dobbiamo avere questo privilegio di poter approfittare dei nostri vizi?

Veniamo al dunque e cerchiamo di capire più nel dettaglio cosa è successo.

Parliamo della influencer brasiliana Natalia Garibotto che vanta oltre 2 milioni di follower. Lo screenshot del like di Papa Francesco alla foto del suo fondoschiena sta facendo il giro del mondo. Ovviamente l’influencer non ha potuto non approfittarne ed utilizzare tutti i mezzi a sua disposizione per incrementare ancora di più la sua visibilità. Chi non lo avrebbe fatto? Ma lo scandalo di cui vogliamo parlare non è certamente questo. Sempre che di scandalo si parli. E’ forse un reato mettere il like ad un fondoschiena? Non mi sembra che questa azione risulti nell’elenco dei 10 Comandamenti. Anche se questi, forse, andrebbero un pò adattati ai tempi moderni.

Il Papa mette like su Instagram mostrando il suo apprezzamento alle parti basse della influencer brasiliana. Verità o fake news?

Cominciamo a dire, ovviamente, che il like è scomparso in tempi abbastanza rapidi. Non abbastanza però per permettere alla notizia di fare il giro del web. Che imbarazzo deve essere stato per il povero Papa Francesco. Veniamo al dunque: la notizia è vera. Non è un fake. Il like c’è stato ma non è la mano di Papa Francesco ad essere responsabile. Qualcuno gli ha rubato il telefonino in Vaticano? Idea insana: siete lontani.

Come potrete immaginare il profilo Instagram di Papa Francesco creato nel Marzo 2016, che conta più di 7 milioni di followers, è gestito da un gruppo di manager che hanno il compito di migliorare l’immagine del Papa sul web. Proprio bravi questi manager, ci sono riusciti davvero. Per quanto riguarda, se fosse vero, la sua immagine ne gioverebbe. D’altronde è o non è il Papa uno di noi? Chi di voi pensa veramente che non sia attratto da questi sederi tondi?

Comunque sono curioso di sapere se questo manager che gestisce la immagine del Papa è ancora al suo posto o se piuttosto è stato messo da parte. Che sia invece una di quelle azioni fatte appositamente per far amare ancora di più la Chiesa rendendola più vicina all’uomo?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Natalia Garibotto (@nataagataa)