Carletto … Barbara … e … Sting … allo stadio Acquedotto!

60

Era il 23 Settembre 1984 e l’occasione era quella dell’unica tappa italiana del Tour di Sting in Italia a Sassari allo Stadio Acquedotto.
Mia figlia Barbara mi chiede di farla andare ed io acconsento solo se va con una persona sicura.

Ejà …credici………

Lei chiede a mio fratello Carletto, che si prende l’impegno di accompagnarla ed io per facilitare il tutto e risparmiare benzina gli propongo di prendere la mia vettura la Peugeot 205 perché diesel, allora mio fratello aveva una Golf che beveva a nastro.
Mai l’avessi fatto!!!
Ero in attesa di Martina….ricordo benissimo.
Raccomando ai “due” di rimanere a dormire a Sassari per non rimettersi in viaggio a notte inoltrata.
L’indomani mattina squilla il telefono ed era Carletto:”Tutto bene NOI….., siamo appena rientrati in autostop, siamo stanchi ma ce l’abbiamo fatta ora dobbiamo recuperare la macchina che è a Fenosu (Oristano)”.

Io zitta all’altra parte del telefono…(stavo pensando…bene un accidente…la macchina è una della famiglia…) stavo connettendo e aspettando il resto del racconto…nel mentre nella pancia Martina stava facendo le capriole…per lo scombussolamento.

“Non preoccuparti Marisa, la macchina te la rimetto a posto…in brevissimo tempo”.
Be’…rispondo io:”E’ il tuo lavoro!!!”
Comunque,Barbara voleva rientrare e non andare in albergo….rientrando un cane aveva attraversato sulla superstrada….mentre erano incolonnati.
Il colpo era stato fortissimo….Fermati appena possibile…pioveva tantissimo….
Carletto ha pensato che l’acqua fosse solo della pioggia…e invece non era così…
Poi la vettura si era fermata a Fenosu e CAPUT…..
NOTTE dentro la vettura e poi autostop sino a Cagliari….
Comunque si doveva recuperare la vettura….chiedo per il trasporto e chiedono 450 mila lire…e con il cavolo…grazie e arrivederci….la recuperiamo noi.
Carletto parte nuovamente a Fenosu con una seconda persona e arrivati alla macchina…si rende conto che le chiave le aveva lasciate sul tavolo in cucina a casa di mamma.

Noooooooo

RITORNA a Cagliari e poi nuovamente a Fenosu e poi ancora a Cagliari.
Insomma sulla strada c’erano solo due che andavano e tornavano….
Uno stontonato e l’altro che cercava di aiutarlo. Mezza giornata che facevano la spola tra Cagliari e Oristano…..
Qualche giorno senza vettura….giusto il tempo di rimetterla a posto sia come meccanica che come carrozzeria.

Ogni volta che sento Sting….(che è il cantante preferito di Barbara) mi ricordo del concerto a Sassari…..
Carletto asserisce che lui se lo ricorda ancora di più!! Molto…molto di più.
Non so se Sting è ritornata in Sardegna, ma non penso e proprio proprio non lo voglio più sapere!!!