Che cos’è la struttura fondamentale della personalità nella nostra società?

Come è stata architettata nella storia la società attuale dell’ibridazione tecnologica?

Apparentemente siamo stati creati artificialmente grazie all’ingegneria genetica arcaica di eugenesi biocibernetica/bioingenieria (in medicina –  La biotecnologia è l’applicazione tecnologica che si serve dei sistemi biologici, degli organismi viventi o di derivati di questi per produrre o modificare prodotti o processi per un fine specifico) e integrati in colonie di cellule sociali di varie caste. Tutto questo seguendo una direttiva gerarchica militare di sistemi e meccanismi in relazione simmetrica, pianificati matematicamente e ciberneticamente dal genio medico universale («quelli dal sangue puro»), molto simile alla geometria sacra, multidimensionale. La nostra società non vive nella natura selvatica e non ha nulla di naturale. Questo perche è pianificata artificialmente nella sua struttura fatta di determinati sistemi e meccanismi artificiali e di una antica forma di bio-robofilia esistenzialista.

La nostra società e il suo status quo, rappresenta storicamente una gabbia feticista.

In etnologia si definisce feticismo una forma di religiosità primitiva che prevede l’adorazione di feticci, ovvero di oggetti, che possono essere la casa, gli abiti, l’automObile, il denaro, il cellulare, il pc, gli androidi, le armi, il capitalismo, dei sistemi, determinata conoscenza materialista, ideologie alla moda ecc. Attualmente la definizione di “feticcio” viene usata in modo particolare per quegli oggetti considerati carichi di potenza sacra nell’ambito dei culti quotidiani, commerciali, economici, politici, religiosi e anche industriali.

Dunque tutto quello che finisce con ISMO, si può abbinare al feticismo religioso della robofilia matrimoniale.

Molti lo chiamano status quo, altri pornofascismo, ipnodittatura, matrix, la bestia, luce di ferro (Lucifero). Non è null’altro è che un sistema sociale automatizzato e robotico vivente nella sua struttura meccanica metropolitana e che funziona come una macchina intelligente, con determinate norme dettate dalla stanza dei bottoni. Viviamo nel abominio strutturato da bio-androidi nichelisti, ovvero marionette artificiali caratterizzate da un 80% di analfabetismo funzionale, arretrati e schiavi telecomandati dai burattinai eugenetici. Tutto sotto copertura della censura nazista/fascista transumanista del governo italiano (nel rapporto Reporter Senza Frontiere pone l’Italia al 73º posto per la libertà di stampa con più di 61% di censura, che fa capire che l’italiano medio ha solo il 39% di diritto a sapere e per il resto è vittima di inquisizione mentale).

Vi lascio riflettere sulla robofilia (l’amore per i robot) che state vivendo nella vostra casta sociale artificiale. Pensate a questo profondo amore masochista per la patria, per la NAZI-one dove gli eroi nel vento vengono traditi nei secoli dall’ingegneria robofilica del consenso artificiale, detta anche propaganda dello status quo, che è effettivamente una gigantesca macchina che si nutre delle vostre anime perse, della vostra energia vitale programmata, pilotata, telecomandata e governata ciberneticamente ancora prima del vostro concepimento, nel cloud atlas. Gli ibridi perfetti, sono batterie che danno vita alla matrice (matrix) di quello che voi chiamate società…una creatività scientifica automatica, che viene nutrita da voi inconsciamente.

Un documentario del 1984

Un’allucinazione vissuta consensualmente ogni giorno da miliardi di operatori legali, in ogni nazione, da bambini a cui vengono insegnati i concetti matematici. Una rappresentazione grafica di dati ricavati dai banchi di ogni computer del sistema umano. Impensabile complessità. Linee di luce allineate nel non-spazio della mente, ammassi e costellazioni di dati. Come le luci di una città, che si allontanano.

LA PSICOLOGIA ROBOFILICA DEGLI ESSERI SENZIENTI ARTIFICIALI CON EMOZIONI SAGGIE E GENIALI SENZA IMPURITÁ D’ANIMO LOGICO DA VERI NEUROMANTI. LA BIOCHIMICA DI ASIMOV NELLA MEDICINA CYBORG.

https://youtu.be/xFpRrF35XDE

ROBOFILIA

Sito ufficiale italiano

COSMO GANDI