Morto David Rockefeller, il burattinaio del Mondo

136

Brutta notizia, è morto David Rockefeller. Fortunato fino alla fine il banchiere David Rockefeller, spentosi il 19 marzo nella sua casa a Pocanto Hills, stato di New York.

E’ infatti morto nel sonno, per un arresto cardiaco. Quando uno nasce con la camicia, non può morirne senza. Del resto, nell’ultima classifica Forbes, David Rockefeller è stato inserito al 581mo posto tra più facoltosi del pianeta e al primo tra i ricchi più anziani, grazie a un patrimonio di 3,3 miliardi di dollari.

Cifre non casuali: era l’ultimo nipote ancora in vita di John D. Rockefeller, il fondatore di Standard Oil, l’unico dei cinque figli di John D. Rockefeller Jr a dedicare l’intera vita agli affari, fino a diventare il numero uno di Chase Manhattan Bank, l’istituto che poi ha dato vita a JPMorgan Chase. Di cui deteneva l’azione più rilevante: il 2%.

Ma Rockefeller i suoi soldi li ha anche utilizzati per oliare gli ingranaggi del Mondo e tessere amicizie con tutti i potenti di ogni angolo del Globo. Al punto da diventarne un autentico burattinaio.

Tanti di voi diranno che anche i ricchi piangono. In effetti è il destino amaro di tutti i mortali. Quando la fine arriva non c’é differenza tra l’abbiente e il meno ricco

Morto David Rockefeller…

CONTINUA A LEGGERE