Nasce Liberi e uguali, ennesimo partito di sinistra: chi ne fa parte e programma

Con Liberi e uguali sinistra conferma essere diventata maschilista: chi ne fa parte

99

Con l’arrivo di Renzi, poi, è cambiato anche il ruolo della donna.

Se il femminismo è stato una prerogativa della sinistra italiana, ora si è ribaltata la situazione. Meglio che le donne siano telegeniche, attraenti. Via le varie Bindi e Finocchiaro, dentro Boschi, Moretti, Madia. Meglio che in Tv ci vadano donne piacenti, e magari facciamole pure Ministre.

Nei partiti di sinistra non ci sono leader donne. Anche il neonato Liberi e uguali conferma questo trend. Per quanto chi ne fa parte si pone come “altro” rispetto al Pd renziano. Chi fa parte del partito Liberi e uguali?

CONTINUA A LEGGERE