Nuovo governo italiano. Fare in fretta per il bene del Paese

Oggi non si chiede di cambiare ma di avere una dignità per il bene del Paese.

45

Nuovo governo italiano. Nel passato la libertà di cambiare partito politico era una costante.

Oggi non si chiede di cambiare ma di avere una dignità per il bene del Paese. Di fronte al programma del centro destra che porterà benefici e sviluppo del Paese bisogna coscienziosamente e ufficialmente dichiarare di essere d’accordo così da arrivare a garantire lo svolgimento dell’attività parlamentare. Si dimostrerebbe di essere superiori ai veti dei partiti. Inoltre si confermerebbe la validità di un voto che porterà ad avviare e gestire il nuovo governo a guida. Il centro-destra porterà a dei risultati eccezionali per la ripresa del Paese. Bisogna pensare che è un momento storico e far parte di questo nuovo governo italiano renderà la partecipazione meritoria cambiando lo stile stantio dei vecchi politici che pensavano alle poltrone. E’ vero si salverà la poltrona ma si entrerà soprattutto nel novero di chi ha fatto parte del Nuovo Governo e della Nuova Grande Italia.

L’Italia ha bisogno di un Governo attivo e valido e solo il centro-destra, col suo programma eccezionale lo potrà garantire efficacemente. Abbiamo bisogno di un nuovo governo italiano.