10 Serie Tv per imparare l’inglese

Eccovi dieci serie da seguire per poter fare questo.

780

Non avete voglia di immettervi in un corso Skype con un insegnante di madrelingua inglese (come quello che trovate a questo indirizzo: https://preply.com/it/skype/madrelingua-inglese) per incrementare le vostre capacità di apprendimento della lingua? Eccovi un metodo alternativo facile e divertente. Seguire una serie televisiva in modo integrale, con i sottotitoli e la lingua originale, sicuramente non fornirà le basi grammaticali che un insegnante qualificato può dare, ma altrettanto sicuramente aiuterà l’orecchio ad ascoltare, capire e cercare di imparare la fonetica base di alcune parole, così da incrementare la propria capacità di ascolto ed analisi. Eccovi dieci serie da seguire per poter fare questo.

Il Trono di Spade

Data la sua grande presenza di attori britannici, molti dei quali provenienti dal teatro, le avventure tratte dai libri di Martin riescono a farci entrare nel mondo della lingua britannica senza troppi problemi. Se ne consiglia la visione con l’ausilio dei sottotitoli, dati i suoi dialoghi taglienti e molto veloci alle volte.

Doctor Who

La serie britannica per eccellenza probabilmente, un pilastro che ormai va avanti da moltissimi anni, e che vanta un cast sempre al 100% britannico. Utile, dati i dialoghi semplici ed immediati, per ascoltare con attenzione la pronuncia.

The Office

Una sitcom completamente britannica (ne esiste anche la versione US), rea di aver dato fama e successo a moltissimi comici inglesi, grazie al suo humor particolare e mai banale. Essendo una sitcom, con tempi veloci e scambi repentini, è ottima per comprendere i dialoghi più elementari.

Big Bang Theory

Sitcom americana che, grazie al suo linguaggio alle volte molto complesso dati gli argomenti trattati, si rivela utile per comprendere lo slang americano unito al linguaggio scientifico, fisico e chimico.

Britannia

Come per il Trono di Spade, la serie di History Channel che tratta della guerra fra bretoni e romani, è ampiamente utile per capire le dinamiche base della lingua inglese, anche per comprendere le differenze fra inglese americano e britannico, data la presenza di attori provenienti da entrambi i continenti.

Mr Bean

Sembrerà strano, dato che il suo protagonista non parla, ma lo scandire così bene alcune delle parole fondamentali della lingua inglese, rende questa storica sitcom utilissima per capire alcune regole della fonetica base britannica.

Sons Of Anarchy

Medesimo discorso valevole per Big Bang Theory, ma rapportato ad una serie tutt’altro che divertente. Il noto drama sui bikers americani diventa utile per entrare appieno nell’inglese di matrice USA, con slang, frasi ad effetto e moltissimi modi di dire.

Breaking Bad

Serie ormai finita da qualche anno, ma che grazie alla performance enorme di Brian Cranston, attore di cinema e soprattutto di teatro, riesce, per quanto con matrice americana, ad aiutare molto nell’ascolto della lingua inglese, grazie ai dialoghi spesso lenti e molto scanditi.

Friends

Sembrerà strano, ma una sitcom ormai degli anni ’90, è ancora utile oggi per imparare l’inglese. Se non altro impareremo la matrice che sta dietro alcune terminologie legate all’umorismo inglese, di cui ovviamente la serie è ben piena.

Il Prigioniero

Altra serie molto vecchia (parliamo degli anni ’70), considerando i suoi tempi “old style”, la presenza massiccia di attori britannici, ed il suo scorrere lento e costante, con dialoghi scanditi e molto passionali, aiuterà nella comprensione di alcune dinamiche basilari della lingua britannica.