Privacy Policy

Marie di Sebastiano Impalà

Il mare era calmo, dopo una notte di burrasca. Le onde placide avevano perso il crespo e adesso si vedevano smorzate, come posate su un velluto...

Fermo in un posto

Fermo in un posto, non può andarsene c’è un cancello. Non sa cosa c’è fuori. Tutto sembra vero il suo mondo è solo quello. Deve...
notturno

Notturno

Lanterne cinesi dondolavano nei sibili notturni. Il tanfo di pesce avanzato si alternava a quello persistente di fritto. Nel vicolo i suoi passi affondavano fra...
rocchetto

Pciù e il rocchetto

C’era una volta un gattino di nome Pciù, il suo pelo era rosso rubino con un ciuffo ocra sull’orecchio destro. Come tutti i cuccioli amava...
tonalità

tonalità dal grigio al rosa

Proprio così si sentiva, come una tiepida brezza primaverile che attraversava il gelo di un’alba natalizia. Lui l’aspettava dall’altra parte della strada, seduto sulla possente...
pet-abuse

Pet-abuse

Elise era ad attenderlo sulla porta, gli prese con entrambe le mani la pesante borsa in pelle e si allungò quel tanto da permettersi...
senza limiti

DOLORE SENZA LIMITI

Era poco più di un bambino e già aveva veduto le brutture del mondo. Nella sua povera terra martoriata, dove non passava un giorno senza...
silloge

La silloge “Prospettive differenti”

Dal concorso poetico-fotografico indetto per il terzo anno consecutivo dall’Associazione Licenza Poetica, con sede a Solcio di Lesa (NO), è nata la silloge “Prospettive...
ciliegi

L’età dei ciliegi

Il vulcano borbottava irosi filamenti di lava. Il vecchio samurai seduto sotto il portico, con gesti lentissimi, puliva con un panno la sua wakizashi. Dei...
scaramanzie

Avveniristiche scaramanzie

Aveva risparmiato per l’intero anno pur di poter permettersi quel viaggio. La direzione non le interessava ma doveva pur mettere qualcosa su quella casella vuota....