Quali sono i nutrienti indispensabili per il nostro organismo?

190

I nutrienti indispensabili sono sostanze chimiche che si trovano negli alimenti, e sono fondamentali per mantenere sano il nostro organismo. Scopriamo i carboidrati, i grassi e le calorie.

La sensazione di fame che a volte ci assale, non rappresenta la ricerca del cibo per provare piacere, ma è il modo per stimolare il nostro corpo ad alimentarsi di sostanze vitali, chiamate nutrienti essenziali.
Sono diversi i sintomi che si presentano quando l’organismo è privo di questi nutrienti: affanno, stanchezza, difficoltà di concentrazione, rischio di infezioni ed altro. Infatti, le cellule si adoperano affinché il nostro organismo funzioni in modo corretto (mangiare, muoversi, dormire) e, per eseguire questa attività, hanno bisogno di assumere almeno una minima quantità di nutrienti essenziali.

Nutrienti indispensabili: macronutrienti e micronutrienti

Tutti gli alimenti contengono sostanze nutritive, sia di origine animale che vegetale. Le quantità presenti variano (fanno eccezione l’olio e lo zucchero, che possiedono un principio nutritivo soltanto) ed ognuno di questi ha compiti specifici; per cui i cibi che assumiamo ogni giorno devono essere vari, in modo tale che i nutrienti in essi presenti possano soddisfare sufficientemente il nostro fabbisogno.
Per mantenere uno stato di buona salute, occorrono sia i macro che i micronutrienti, e la loro quantità viene definita “fabbisogno sostanziale umano”.

Nella nostra alimentazione i macronutrienti devono essere assunti in buone quantità per il fabbisogno di tutti i giorni (carboidrati, grassi, proteine). I micronutrienti possono essere consumati anche in piccole quantità (sali minerali e vitamine).
C’è da dire che anche l’Acqua è indispensabile per la nostra dieta, nonostante non fornisca energia. E’ un macronutriente a tutti gli effetti anche se non viene considerata tale.

I tre tipi di nutrienti indispensabili in base alle funzioni

  • di sintesi o plastiche. Sono utili per far crescere e moltiplicare le cellule ed i tessuti e per il sostentamento normale dell’organismo: si tratta delle proteine e di alcuni sali minerali (fosforo, calcio, magnesio);
  • energetiche. Assicurano l’energia necessaria per lo svolgimento delle attività quotidiane: sono i grassi ed i carboidrati;
  • protettive o regolatrici. La loro funzione è quella di garantire un impiego efficace delle componenti energetiche e delle sostanze di sintesi da parte dell’organismo, nello specifico delle cellule: sono acqua, sali minerali e vitamine.

Carboidrati

Sono nutrienti indispensabili e fanno parte dei macronutrienti. Sono sostanze chimiche composte da idrogeno, ossigeno e carbonio, e la loro funzione principale è quella di fornire energia. Si distinguono in carboidrati semplici e complessi.

Carboidrati semplici

Comunemente sono chiamati zuccheri ed includono:

  • i monosaccaridi hanno con una struttura molto semplice e piccola, e sono composti da una sola molecola di zucchero e, quindi, assimilabili direttamente. Tra questi si trovano il glucosio, il fruttosio, il mannosio ed il galattosio. Gli alimenti più ricchi di zuccheri semplici sono: miele, marmellata, frutta, ortaggi e zucchero.
    Il glucosio (o destrosio) è il monosaccaride in natura il più abbondante: è presente nel miele, nei frutti, nei cereali, nelle noci, nelle foglie e nei fiori; il glucosio contenuto nel sangue è un utile combustibile per l’organismo, per mantenere la temperatura del corpo e per fornire la necessaria energia ai processi vitali;
  • i disaccaridi sono composti da due monosaccaridi, quali il maltosio, il lattosio ed il saccarosio (zucchero da tavola), presenti nella frutta, nel latte e nel malto.

Vuoi saperne di più sui nutrienti indispensabili per il nostro organismo?

CONTINUA A LEGGERE…