La musica dei nostri emisferi: Chalghia Sound System

Un viaggio nella musica popolare macedone

83

Se partiamo dalla dichiarazione di William Shakespeare (1564-1616 Ingliterra) che ognuno da noi porta la musica in se’, allora la nostra patria nella sua subcoscienza è portatrice di diversi stili musicali che hanno le suoi radici radicate profondamente nella storia.

Fatto importantissimo per poter capire non solo la presenza di strumenti musicali particolari che si usano sempre in questo paese, eredità dei molti invasori che s’impadronivano delle nostre terre nei periodi antichi. Quando dico questo penso innanzi tutto alla presenza dell’Impero Ottomano, che durante cinque secoli fu proprietario di quasi metà d’Europa, e logicamente dell’intera Penisola Balcanica. La Macedonia, nel centro dei Balcani, fu completamente sotto il loro controllo, e conseguentemente ci fu una sovrapposizione di costumi, tradizioni, stili di vita, dove al centro si trovava sempre l’Islam come religione la cui traccia ed i cui artefatti più che evidenti sono le tante moschee, i bagni, i mercati, i cimiteri, ed innanzi tutto la modalità di comportamento in generale, includendo qua anche la cultura particolare di praticare la musica.

musica macedoneChalghia Sound System (2008) è esattamente un gruppo musicale che si è completamente dedicato a coltivare l’antico stile turco, ma con gli elementi tipici della tradizione macedone, dando cosi l’autenticità all’espressione. (Composto da cinque membri di cui: Dobrila Grasovska – vocale, Alessandra Kuzman – violino, Bosko Mangarovski- kanoone, Dorian Jovanovic – ud e Filip Kristevski – goblet drum, daf,tamburine). I canti ed i versi sono propri della tradizione macedone, atichi canti che risalgono ai periodi di loro dominazione. Scritti però da autori macedoni e logicamente eseguiti dai musicisti di origine macedone, in modo che con il passare del tempo si è creato un intero stile musicale chiamato la musica chalghia. La particolarità è nel modo di cantare, nei versi originali, mentre la matrice musicale è sempre quella custodita nei tempi in cui con la musica e il canto si trasmettevano i messaggi tristi, o felici, in una parola tutti gli eventi più importanti d’allora.

Chalgia Sound System come gruppo esiste dal 2009 come un gruppo indipendente, ma con la virtualità che gli aveva assicurato un posto molto importante nel panorama della musica tradizionale macedone. Tutto questo grazie alla voce particolare della solista e all’introduzione di nuovi canti composti dai componenti del gruppo stessi, ma sempre sotto influenza dello stile antico. Il risultato è che il gruppo è ricercato negli omonimi festival del paese, ma anche fuori dalla macedonia. Nello stesso anno, il 2009, fu inaugurato anche il loro primo album.

2 COMMENTS