Gli smartphone fanno parte integrante della vita quotidiana, tanto da essere diventati un organo aggiunto.

Anzi, ormai li usiamo sempre meno per le chiamate vocali, e sempre più per la serie di funzioni che offre: navigare sul web, scattare le foto, girare video, ascoltare musica, come sveglia, come torcia, come specchio, come navigatore, e quant’altro.

Il tutto però ha un prezzo: la bassa durata della batteria. La quale a stento ci fa arrivare a fine giornata. Ma la ricarichiamo bene? A quanto pare no, almeno stando a quanto dice Cadex, un’azienda che produce dispositivi che testano smartphone e altre batterie.

Come ricaricare batteria smartphone correttamente … CONTINUA A LEGGERE