Giochi di dei

66

Giochi di dei
Sorriso sul viso
pianti e rimpianti,
vita serena
ansia e preghiera.
Gioia persa
tutto bene viceversa,
la giornata mi attraversa
la sensazione è controversa
il motivo non mi è chiaro
del dolce, dell’amaro
da grembo a sottoterra
sei immerso in una guerra
ripenso al brodo primordiale
col suo fare addizionale
l’inizio di tutto
quale è stato il debutto
da nulla qualcosa
la prima pietra, la posa
giorni inospitali
sensazioni celestiali
vite banali
nascite e funerali
il senso
in che senso
il dissenso
il consenso
arte e letteratura,
madri della cultura,
figlie di questa tortura
tra una gioia e un ammaccatura
pensieri ripetuti per gente stanca
parole mute in una notte bianca
vite non volute il gallo non canta
esterni pareri notti severe
aspetto giudizi universali
fisso aurore boreali
vite artificiali
momenti cruciali
momenti lineari
questa vita mi deraglia
chi la centra e chi la sbaglia
con i suoi rovesci di medaglia
ogni giorno una battaglia
Giochi di dei
senza trofei,
senso di vita
la verità ambita.
Nessuna spiegazione
si procede col copione.