Il duplice inganno

86

Che tutto è temporaneo,
spaventa;
che tutto non è eterno,
consola.