Origine del tiramisù tra falsi miti e storie vere

Secondo alcuni studiosi, la vera origine del tiramisù risale alla fine degli anni Sessanta e inizi anni Settanta ...

56

Il tiramisù è senza dubbio uno dei dolci più gustosi della tradizione pasticcera italiana. Difatti viene spesso utilizzato in diversi ristoranti italiani sia nel nostro Paese che nel mondo e viene riconosciuto come un dolce davvero tipico del BelPaese. Viene preparato sia da su richiesta da chi si occupa di dolci a domicilio che nelle più famose pasticcerie italiane. È composto da tre ingredienti principali: savoiardi, mascarpone e caffè. Ed è questo che lo rende davvero un dolce super goloso. Parliamo quindi, di un dolce a strati, composto da savoiardi inzuppati nel caffè amaro, una crema al mascarpone mista allo zucchero e infine una sottile copertura sulla superficie di un velo di cacao amaro. Un dolce ricchissimo e per questo molto celebre.

Ma fatte queste premesse, quali sono le origini del tiramisù ed è possibile conoscerle? Cerchiamo di scoprirlo in questa guida.

Origine del tiramisù: falsi miti 

Alcuni falsi miti dicono che il tiramisù abbia origini a Siena sotto la dinastia dei De’ Medici e che allora si chiamasse “zuppa del duca”. Gli ingredienti sono principalmente gli stessi ed è proprio questo che lascia perplessi sulla sua presunta origine senese: i savoiardi arrivano da Savoia, il mascarpone è un formaggio tipico lombardo. Solo il caffè deriva da quella cultura poiché veniva utilizzato come bevanda durante i momenti di aggregazione. Data la discrepanza in merito a tempistiche e falsi miti, questa teoria è stata praticamente da subito abbandonata.

Origine del tiramisù: Veneto

Secondo alcuni studiosi, la vera origine del tiramisù risale alla fine degli anni Sessanta e inizi anni Settanta del secolo scorso grazie ad uno chef chiamato Roberto Linguanotto che lavorava presso un ristorante veneto. L’uomo aveva girato il mondo in lungo e in largo e ricreò il tiramisù sulla base delle esperienze accumulate all’estero. Altri invece parlano di Treviso come patria del tiramisù: il ristorante “Al Camin” molto famoso negli anni ‘50, ricreò un dolce molto simile, composto da praticamente gli stessi ingredienti ma chiamato comunque in modo differente. Insomma, in questo caso, le origini non sono per nulla chiare, ed è abbastanza complesso risalire al periodo e ad un fautore ben preciso.