A Tanis un gigantesco e misterioso edificio porta sotto alla luce dei riflettori l’immenso bagaglio archeologico e storico che si colloca ancora nell’Antico Egitto.

La millenaria terra d’Egitto continua dunque a rivelare tesori di inestimabile valore. Poche settimane fa è stato scoperto, nel sito archeologico di San El-Hagar, vicino a Tanis un gigantesco e misterioso edificio. Il sito è corredato di interessanti oggetti tutti da studiare.

Non si sa ancora con precisione quale fosse la funzione di questo stabile. L’ipotesi più accreditata, però, è che si tratti di un bagno pubblico di epoca greco-romana.

Nei pressi della struttura sono stati rinvenuti vasi e statue di terracotta, reperti bronzei, una statua di ariete, un pezzo di pietra con incisione. La scoperta più importante di tutte, inoltre, è una moneta d’oro con sopra raffigurato il volto del re Tolomeo III (III secolo a.C.), forse antenato della mitica regina Cleopatra.

A Tanis un gigantesco e misterioso edificio… vuoi saperne di più?

… (continua a leggere)