Privacy Policy
Autori Scritto da Carlo Rocchi

Carlo Rocchi

Ofelia, parte prima

Sullʼacqua calma e nera Dove dormono le stelle Come un gran giglio Ondeggia la bianca Ofelia Ondeggia lentamente Stesa fra i lunghi veli Dalle selve lontane Sʼodono grida di caccia Son più...

Nessun uomo è un’isola

Nessun uomo è un’isola Completo in se stesso Ogni uomo è un pezzo del continente Una parte del tutto Se anche solo una zolla venisse lavata via dal...

Questi la caccerà per ogne villa

Su dantepertutti.com del 28.3.2016 Il Sommo Poeta, dopo che si è visto sbarrare il cammino da una lupa, che gli ha fatto tremar le vene...

Nel cuore di una donna

C’è un limpido segreto dentro me, da raccontarsi quando si fa sera, davanti a un bicchiere in compagnia, nell’ora che si ferma e non va via. E dentro...

Se io… – Fernando Pessoa

Se io, ancor che nessuno, potessi avere sul volto quel lampo fugace che quegli alberi hanno, avrei quella gioia delle cose al di fuori, perché la gioia è dell’attimo; dispare...

Attraverso me si va all’Inferno

Attraverso me si va all’Inferno, attraverso me si va nell’eterna sofferenza, attraverso me si va tra le anime dannate. La giustizia ispirò Dio; mi...

Magie Tiburtine: Santuario di Quintiliolo

Esaltazione pura davanti al Santuario della Madonna di Quintiliolo, a Tivoli. Ma anche tanta serenità trasmessa magicamente ai tuoi neuroni, che magari fino a...

Il maggio

Il maggio voglio che facciate en Cagli con una gente di lavoratori, con muli e gran destrier’ zoppicatori: per pettorali forti reste d’agli. Intorno questo sìanovi gran bagli di...

Ivresse

Oggi che danza nel mio corpo la passione di Paolo ed ebbro di un sogno gioioso si agita nel mio cuore: oggi che so la gioia...

Maggio

Di maggio sì vi do molti cavagli, e tutti quanti siano affrenatori, portanti tutti, dritti corritori; pettorali e testère di sonagli, con bandère e coverte a molti tagli di...