Carie su denti da latte: un problema da non sottovalutare

403

Come risolvere il problema delle carie su denti da latte? Come ben sapete, i denti da latte appaiono intorno ai sei mesi e possono non cadere fino a 13 o 14 anni, quando verranno sostituiti dai denti che rimarranno per tutta l’età adulta. Essi aiutano i bambini a mangiare bene e a parlare chiaramente, e sono di certo molto importanti.

Anche se i denti da latte verranno sostituiti dai denti permanenti, è fondamentale tenere sotto controllo il loro stato di salute. Proprio per questo, necessitano di un’attenta cura, vanno spesso esaminati e supportati con le giuste terapie e trattamenti nel caso sussista un problema.

Con questi presupposti, oggi parliamo delle carie su denti da latte. Possono apparire e peggiorare in maniera molto più veloce rispetto alle carie che si formano sui denti degli adulti, ma anche provocare dolore al bambino. Pertanto, è ancor più doveroso non sottovalutare il problema, né tantomeno la prevenzione.

Carie e denti da latte: di cosa si tratta esattamente?

La carie sui denti da latte si presentano come una forma comune e grave di decadimento del dente. Si riscontra sia nei bambini molto piccoli (0-4 anni di età), sia in bambini in età scolare. Senza trattamento, il decadimento dentale può diffondersi più a fondo, causando dolore, infezione e anche danni al sottostante dente permanente. Per questo, è sempre importante agire in fretta, ovvero prima che la carie si presenti e/o causi problemi più gravi.

Tra le altre cose occorre considerare che, se un dente da latte cade per l’indebolimento provocato dalla carie, gli altri denti possono muoversi in quello spazio vuoto e bloccare la strada per il dente permanente che aspetta il momento giusto per fuoriuscire.

Tra i fattori che contribuiscono alla formazione della carie nei bambini, troviamo le diete ricche di zuccheri e uno scarso uso dello spazzolino.

Come prevenire e curare le carie su denti da latte? Bisogna puntare su un esperto in pedodonzia

La soluzione per questo tipo di problemi è la pedodonzia. Una disciplina che tratta le lesioni ai denti di bambini e adolescenti, e le tante problematiche correlate. È possibile trovare un odontoiatra esperto in questa branca in numerose cliniche italiane, tra le quali ci sentiamo di consigliare la Sardinia Dental Clinic, il cui obiettivo principale è il raggiungimento di un elevato standard nella cura dentale personalizzata e nell’eccellenza dei risultati. Per questi motivi, la struttura offre una pianificazione completa del trattamento da eseguire e l’uso di strumenti e tecniche sofisticate, utili per il mantenimento o il raggiungimento di una salute dentale ottimale, anche per quanto riguarda i bambini.

Una cura preventiva e l’educazione alla corretta igiene orale saranno molto utili sia per la prevenzione che per la cura delle carie su denti da latte, e aiuteranno il piccolo paziente ad imparare molte cose che lo accompagneranno verso la salute orale anche nel suo futuro. In generale, è utile considerare che la pedodonzia integra conoscenze, tecniche e metodi specifici, adatti agli individui che si trovano nel processo di crescita e sviluppo, rivelandosi una pratica dentistica che tratta numerose problematiche dentali. Oltre alla carie su denti da latte, infatti, si occupa di necrosi della polpa, gengiviti e malocclusioni nei bambini. Pertanto, è opportuno non sottovalutare la salute orale, neanche quando si tratta di una dentatura “provvisoria”, ed è altrettanto importante affidarsi ai professionisti più esperti e specializzati nell’odontoiatria pediatrica.