Le cause della caduta dei capelli? Le cattive abitudini

Avere cattive abitudini non fa bene nemmeno ai capelli.

56

Le cause della caduta dei capelli un tormentone che ci assilla tutti. Se qualcosa è vero è quello di perdere 75 a 100 capelli al giorno in certi periodi può diventare normale. Ma quando cominciamo a perdere i capelli più rispetto alla media può diventare qualcosa di preoccupante. Molti possono essere fattori che devono essere annoverati tra le cause della caduta dei capelli. Questo è il caso del clima, del cibo, di alcune malattie, di una predisposizione genetica, ecc. Ma ci sono anche certe abitudini che probabilmente stiamo eseguendo inconsciamente e che sono la vera causa dei nostri capelli che non sono in salute e che quindi causano la sua perdita.

E’ importante da considerare che, oltre ad evitare le seguenti abitudini, può valere la pena di utilizzare maschere per rafforzare i capelli, mantenere una buona alimentazione, fare esercizio fisico, bere acqua. Infine, un’opzione molto buona, se avete tempo e se ne avete la possibilità è quella di andare da uno specialista.

Quali sono quindi le cause della caduta dei capelli. Vi descriviamo di seguito le principali.

Non lavare i capelli spesso.

Quando non lavare i capelli spesso cioè di passare fino a quando un grasso settimana e peli possono accumularsi, che colpisce gravemente il cuoio capelluto, bloccando i follicoli dei capelli, che si traduce in capelli per indebolire e non permettere una crescita normale. Si consiglia di lavare i capelli ogni due giorni in questo modo per evitare che il grasso e la forfora si accumulino sul cuoio capelluto.

Avvolgi i capelli con un asciugamano dopo averlo lavato: questa è una delle principali cause della caduta dei capelli. Pertanto, per essere sani, si consiglia di asciugarlo all’aperto, senza bisogno di asciugatrici o asciugamani. Semplicemente dopo aver applicato i prodotti di bellezza appropriati e disfatto se si tratta di capelli ricci, lascialo all’aperto, i tuoi capelli ti ringrazieranno.

Manipolazione impropria dei capelli bagnati.

Quando i capelli sono bagnati è molto più fragile e quindi facilmente danneggiabile. Per evitare che inizi a cadere, dovresti toccarlo il meno possibile e non pettinarlo affatto, se sono capelli lisci. Per quanto riguarda i capelli ricci o folti è necessario spazzolarli inumiditi in modo che possano essere facilmente sbrogliati.

Spazzolatura in eccesso: Vale la pena ricordare che è completamente un mito il consiglio di bellezza che afferma che i capelli devono essere spazzolati almeno 100 volte al giorno prima di andare a letto. È molto dannoso per i capelli, poiché provoca l’apertura e la fioritura delle punte.

Acconciature regolate.

Se qualcosa è vero è che le acconciature strette come i panini, le trecce o le code di cavallo contribuiscono alla caduta dei capelli, poiché indeboliscono le radici. L’utilizzo di un’acconciatura regolata per un lungo periodo di tempo può causare l’infiammazione del cuoio capelluto e in questo modo si perderà più capelli del solito.

Abuso di calore.

Ferri da stiro, essiccatori e ferri arricciacapelli provocano gravi danni ai capelli, indipendentemente dalla marca, dalle dimensioni o dallo stile. Questo è il motivo per cui si raccomanda di non abusare di questi strumenti e, se li si usa, provare ad essere una volta ogni due giorni e con una temperatura media o bassa.

Fixers e creme.

Ricorda che tutto ciò che è in eccesso è cattivo. Se sei una delle persone che fanno uso di fissativi o creme styling, è necessario fare attenzione, perché l’uso frequente di questi prodotti può rendere difficile per spazzolare i capelli, e il tentativo di passare le setole del pennello diventa più fragile.

Stress.

Attualmente questa condizione è diventata comune, causando problemi sia fisici che mentali, e tra questi dovremmo menzionare anche la perdita di capelli. Quando il corpo attraversa lunghi periodi di tensione, uno dei primi segnali che invia è la caduta dei capelli. Se stai attraversando questo stadio, la cosa migliore che puoi fare è prenderti una pausa e rilassarti. Ricorda che è importante rassicurare la mente in modo che il corpo funzioni correttamente.

Diete rigorose.

Le diete rigorose di solito consistono in pochissime calorie. Ma, a volte, poche sostanze nutritive lasciano il corpo senza energia. Questo influisce molto anche sulla salute dei capelli. Ricorda che le persone che soffrono di anoressia tendono a perdere i capelli in eccesso, e questo per la mancanza di vitamine e sostanze nutritive essenziali nel tuo corpo. Rispettare tutti i consigli riportati non è semplice per rafforzare e rallentare eventuali cadute di capelli prova i nostri prodotti professionali contro la caduta dei capelli.

Ora ne sapete di più. Le cause della caduta dei capelli non sono più un tabù per voi.