Noi Voi

Quanto vorremmo saper scegliere la qualità della vita, se solo si potesse cancellare da qualsiasi lingua esistente la parola POTERE E DENARO.

25

Dedicato a tutti coloro che dell’arroganza della nascita, ne fanno un merito senza l’umiltà di pensare che si nasce in tutte le parti del mondo, in qualsiasi tipo di ambiente

NOI VOI E ……………

NOI – nati nei posti più remoti del mondo
NOI – nati senza pedigree colpevoli solo di essere nati
NOI – nati senza ricordi
NOI – Abbandonati da tutti e ricordati solo per far notizia
NOI – Nati con colore di pelle diversa ma con il battito del cuore che ci fa soffrire, gioire e amare alla stessa maniera degli altri esseri viventi.
NOI – Che desidereremmo il caldo e rassicurante abbraccio di una mamma e l’affetto di un padre morti sotto le macerie di un bombardamento
NOI – Eterei come l’aria senza un nome , senza patria e senza futuro .

NOI …NOI…NOI…!!!!!!!

Quanto vorremmo saper scegliere la qualità della vita, se solo si potesse cancellare da qualsiasi lingua esistente la parola POTERE E DENARO.
Parole inventate dall’uomo per dare una giustificazione ai loro operati che vengono spesso associate ad un DIO, il DIO denaro figlio del potere.
Quanto vorremmo che anche da noi una statua sacra improvvisamente iniziasse a lacrimare sangue, per darci un segnale di speranza che almeno c’è un’altra vita da dove i nostri cari ci possono ancora guidare, ma forse il puzzo dei morti e della polvere da sparo non glielo consente, meglio lacrimare in altri posti dove:

VOI – Nati nella stessa identica maniera di come tutti noi nasciamo
VOI – Che fate in modo che al vostro bimbo appena nato gli fate conoscere la parola DIFFERENZA
VOI – Che della differenza ne fate un vanto, facendo crescere e nascere vostro figlio, nell’illusione che saranno perennemente inossidabili a tutti i pericoli che la vita propone giorno dopo giorno.
VOI – Battitori di petto, ma solo la domenica, quando si va in chiesa per spurgarsi dei vostri peccati e soprattutto dei vostri pensieri per poi…tanto c’è la domenica!!!
VOI – Che guardando il video vi commuovete nel vedere quello che accade.
VOI – Venditori di parole ma nella teoria, ma quando in pratica il problema vi si propone , vi rinchiudete come lumache nel proprio guscio .
VOI – Che avete perso la gioia di rispondere ai tanti perché dei bambini, con la scusa di avere impegni, quando basterebbe solo un abbraccio e un bacio. VOI – Che vi hanno insegnato più a comparire che essere, siete persone destinate alla più brutta delle morti: LA NOIA

NOI…VOI…VOI…NOI…!!!!!!!!!!!!

E ALLORA NOI ,VOI tutti NOI ancora non inquinati dalle parole dei grandi, non proviamo a fermare questa enorme giostra dell’ipocrisia con una sola universale voce!!??
PROVIAMO?????? DAI… AL MIO TRE.
UNO…DUE….E…E….TRE!!!!!!!
UEEEEE!!!…UEEEE…!!!!
Anche i cuccioli di tutti gli animali parteciparono all’ immenso coro.
Anche la terra, il nostro pianeta vilipeso , stuprato e offeso volle dare il suo contributo, tutte le piante iniziarono a sfregare le foglie , creando un suono armonico idilliaco, per farci ricordare che NOI E VOI deve rimanere solo un concetto grammaticale e non una lotta di casta.

Pasquale Cofrancesco- Via Giuseppe Ravizza, 42 – Roma – 00149 – Roma –
Pasqualegrazia@alice.it tel. 06/5570175 Cell. 3482301257