Struccante occhi bifasico al fiordaliso

23

A cosa serve lo struccante di occhi bifasico al fiordaliso? L’acqua di fiordaliso ha proprietà lenitive e apporta benefici sia agli occhi che alla  pelle del viso.

Per quanto riguarda gli occhi è largamente utilizzata per eliminare fastidiosi rossori ed irritazioni e, per la sua facoltà di apportare idratazione ed elasticità, è il rimedio naturale per eccellenza contro la formazione delle occhiaie.

L’acqua di fiordaliso è considerato un validissimo tonico in grado di contrastare rossori e couperose; è particolarmente adatto alle pelli miste, grasse ed estremamente sensibili mentre è da usare con moderazione sulle pelli secche per le sue qualità astringenti.

L’olio di ricino è estremamente nutriente ed è molto utilizzato su pelle e capelli per le sue qualità ammorbidenti, rinforzanti e ristrutturanti.

L’olio di mandorle dolci è ricco di vitamina A ed E ed ha proprietà emollienti, nutrienti ed idratanti; è molto utile in caso di pelli sensibili, secche ed irritate.

Degna di nota è anche la proprietà di struccante naturale attribuita all’olio di mandorle dolci.

Ingredienti struccante occhi bifasico al fiordaliso

-3 cucchiai di olio di ricino

-5 cucchiai di olio di mandorle dolci

-5 cucchiai di acqua di fiordaliso

Preparazione struccante occhi bifasico al fiordaliso

Sterilizzare una bottiglietta di verto colorato dotata di chiusura ermetica.

Versarvi gli ingredienti.

Gli oli rimarranno separati dall’acqua quindi, prima di utilizzarlo, agitare bene la bottiglietta per ottenere una soluzione omogenea.

Applicare delicatamente sulla pelle e sugli occhi aiutandosi con un dischetto di cotone.

Conservazione dell’olio struccante occhi bifasico al fiordaliso

Questo olio, se correttamente conservato, lontano da fonti dirette di luce e di calore, si conserva un paio di mesi dopo la sua prima preparazione.