Chi arriva dopo Sarri? Ed anche la stagione 2017/2018 sta volgendo al termine. E si appresta a dare i suoi ultimi verdetti. In Italia la Juventus è ormai campione d’Italia, per il settimo anno consecutivo. Al Napoli servirebbe solo un miracolo. La Coppa Italia vede come finaliste Juventus e Milan. Avvincente la corsa alla qualificazione in Champions, che vede impegnate tre squadre per due posti: Roma, Lazio e Inter. Mentre la zona retrocessione ha già visto la condanna di Benevento e Verona, vedendo ancora coinvolte 7 squadre per il terz’ultimo posto.

A livello europeo, invece, la Champions league è contesa tra Real Madrid e Liverpool, mentre l’Europa League tra Atletico Madrid e Marsiglia.

Se almeno a livello europeo, dunque, c’è qualche sorpresa (vedi Liverpool e Marsiglia), in Italia di sorprese ce ne sono state poche anche quest’anno. Il Napoli ci è andato davvero vicino, restando primo per diverse settimane ad inizio 2018. Ma poi la Juventus ha ripreso il sopravvento. I bianconeri sono stati cinici, in alcune occasioni aiutati da qualche svista arbitrale malgrado la Var, sebbene resti l’ennesima amarezza per la Champions andata male. Quest’anno senza neanche arrivare in finale, ma fermandosi ai quarti sfiorando però la clamorosa remuntada ai danni del Real.

Per il Napoli ancora tanta amarezza. Ancor di più quest’anno in cui i tifosi ci credevano davvero. Ma ancora una volta il Presidente ha dimostrato il suo disinnamoramento per la città e la maglia. Prediligendo i conti e il business. E lo si denota anche dai nomi dei possibili sostituti di Sarri.

Vuoi sapere chi arriva dopo Sarri?

CONTINUA A LEGGERE