Come curare la depressione: il male oscuro che si estende

48
Come curare la depressione ? Una malattia diffusa come una pandemia. La depressione, infatti, colpisce nella sola Italia ben 3 milioni di persone con una percentuale di soggetti colpiti che rasenta persino il 7% della popolazione. Fra casi accertati ed in corso di accertamento ed in Europa il numero giunge a livelli stellari. Parliamo cioé di ben 40 milioni di pazienti affetti da questa malattia, cui aggiungere quei casi che sfuggono al controllo delle medicina. Eppure, qualcuno si ostina a ritenere questa patologia uno stato dell’umore e non una patologia a tutti gli effetti. 
Ma il futuro per questa malattia è tutt’altro che roseo, se solo pensiamo chel’Organizzazione Mondiale della Sanità e la SocietàItaliana di Psichiatria stima che nel 2030 la depressione potrebbe assurgere a prima malattia invalidante al mondo con tutto ciò che ne consegue e, pertanto, risulta quanto mai importante sensibilizzare la comunità internazionale sui temi cruciali di questa malattia. Perchè se è vero che di depressione si può guarire, vero è anche che esistono oggi i mezzi per prevenire questa triste condizione patologica dell’organismo.

Come curare la depressione?

Per far ciò occorre che la gente sappia che parliamo di una malattia, alla stregua di malattie organiche più visibili perché contrassegnate da sintomi più palesi rispetto a quanto possa avvenire con la depressione che non si presenta con febbre, dolori fisici o quant’altro sintomi ascrivibila quelle patologie per le quali esiste una cura tangibile. Ciò non toglie che la depressione causa grande sofferenza in chi ne è affetto e per chi si prende cura del paziente, medici, familiari e quant’altro.