Come proteggere pelle e capelli in primavera

Ci sono rimedi molto efficaci.

90

Come proteggere pelle e capelli in primavera? Quando termina l’inverno è possibile che la nostra pelle e i nostri capelli abbiano subito alcuni cambiamenti a causa delle basse temperature. La pelle può essere diventata un po ‘ruvida e sensibile e i capelli possono essere secchi e opachi.

Pertanto, l’esperto di bellezza Shahnaz Husain, ci dà le chiavi per affrontare i cambiamenti delle stagioni senza che la nostra pelle e i capelli vengano danneggiati.

Come proteggere pelle e capelli in primavera?

Nel caso della pelle, è molto importante idratarlo in tutte le stagioni dell’anno, indipendentemente dalla temperatura. Si consiglia di evitare l’applicazione di sapone, che può asciugare la pelle, e utilizzare invece un detergente, in particolare due volte al giorno. Se hai la pelle grassa, puoi aggiungere un cucchiaino di glicerina pura in 50 ml di acqua di rose, metterlo in una bottiglia e scuoterlo bene e poi applicarlo sul viso. Con questo farai inumidire la tua pelle tutto il tempo.

Allo stesso modo, l’arrivo della primavera può anche influenzare la nostra pelle, soprattutto nelle persone con allergie che possono verificarsi prurito, eruzioni cutanee o infiammazione. Per questo, il sandalo è un ingrediente ideale per risolvere questo problema.

Quando termina l’inverno è possibile che la nostra pelle e i nostri capelli abbiano subito alcuni cambiamenti a causa delle basse temperature.

Per quanto riguarda i capelli, per prendersene cura di fronte alla stagione primaverile, è importante fare uso di alcuni rimedi casalinghi.

Ad esempio, puoi scaldare dell’olio di cocco puro, applicarlo una volta alla settimana e lasciarlo per una notte fino a quando non viene lavato il giorno successivo.

D’altra parte, l’applicazione di un uovo 15 minuti prima dello shampoo aiuta a migliorare l’aspetto dei capelli; così come il risciacquo con la birra dopo aver precedentemente incorporato lo shampoo.

Inoltre, quando ci laviamo i capelli è consigliabile usare un balsamo dopo lo shampoo e lasciarlo agire per due o tre minuti. Inoltre, puoi mescolare dell’acqua con il balsamo e conservarla in un flacone spray per spruzzare i capelli e pettinarli in modo che si diffondano bene.

Tuttavia, c’è un altro rimedio a casa molto efficace. Si tratta di mescolare due cucchiaini di glicerina pura, un cucchiaio di olio di sesamo e un tuorlo d’uovo.

Dopo aver applicato i capelli, comprese le estremità, lascialo agire per un’ora prima di lavarlo. Con questo rimedio noteremo come i nostri capelli sono sani e forti. Per tutte le persone che non dispongono di tempo per i preparati si consiglia l’acquisto di shampoo professionale