Campocatino il vento della Cultura sul tetto della Ciociaria

Nevica musica quindi sulla neve di Campocatino, ma nevica ancheArte.

141

Cultura sul tetto della Ciociaria. A Campocatino la prima tappa della seconda edizione di NevicArte domenica 24 Febbraio.

Una località montana della provincia di Frosinone, nel Lazio, all’interno del comune di Guarcino, al confine con l’Abruzzo. Siamo a 1800 metri dal livello del mare: una piccola Svizzera. Merita una tappa il grazioso borgo Guarcino che si trova ai piedi dei Monti ERNICI. Un’invidiabile posizione panoramica ed il suo patrimonio artistico. Prima di salire per la località sciistica, un must è comprare “Gli amaretti di Guarcino“. La prima tappa è stata certamente una giornata emozionante di quelle targate “Vacana”.

Portare la bellezza ovunque, è la filosofia del Vacana, il giovane presidente del consiglio provinciale che questa volta ha portato “sul tetto della Ciociaria”Maurizio Turriziani,uno dei più grandi contrabbassisti viventi.

Un freddo incredibile, all’appello sembrava mancasse solo il dottor Zivago, ma anche a meno 6, meno 7 la cultura non si ferma, tanto che potremmo definirlo un eVento magico, il vento della Cultura circondato dai venti gelidi. La foto cult che narra la giornata è quella con Raffaella Manca, l’artista sarda in procinto di volare con una sua tela .Una pattuglia di artisti, quelli temerari hanno seguito il Vacana. Sabato la provincia di Frosinone è stata colpita dal maltempo, il forte vento ha causato anche delle vittime. Il concerto della Orchestra da Camera tenuto nel circolo Floridi è stato dedicato alle vittime del giorno prima.

Nevica musica quindi sulla neve di Campocatino, ma nevica ancheArte.

Gli sciatori e le sciatrici questa volta hanno portato ammirare i colori e le forme della Manca, di Giglia Cinque e di Mario Casalese. Il vento della Cultura soffiava forte, aprendo anche le pagine delle novelle di Pirandello dando voce al prof Bernardino Lamis, che nell’ERESIA CATARA ha due studenti uno il Ciotta di Guarcino. Anche il grande scrittore siciliano è stato catturato dalla bellezza di questi luoghi da trasferirli nelle novelle. Per farsi affascinare oggi da questi luoghi basta incontrare il consigliere Fabio Lisi e farsi guidare alla scoperta del borgo e della località sciistica

Campocatino il vento della Cultura sul tetto della Ciociaria.