Filtro antipolline: tutto quello che devi sapere a riguardo

45

Un filtro antipolline, da non confondere con i depuratori d’aria del tuo motore, protegge l’internodella tua auto schermando l’aria che entra attraverso le aperture dell’aria.

Un filtro antipolline serve a rendere la tua automobile una buona scelta catturando sostanzeinquinanti come sporco, fuliggine, germi e fumi di diesel che potrebbero cercare di individuare illoro percorso nell’attrezzatura dell’aria condizionata di un’auto (soprattutto da tutti i cantieri checircondano Christchurch).

Filtro antipolline: tutto quello che devi sapere a riguardo

Un filtro antipolline, da non confondere con i depuratori d’aria del tuo motore, protegge l’internodella tua auto schermando l’aria che entra attraverso le aperture dell’aria.

Perché ho bisogno di un filtro antipolline nella mia auto?

Il filtro antipolline (noto anche come detergente per interni) è spesso incluso come nota a piè di pagina sulle schede tecniche delle auto, come impulso per qualcosa che i consumatori desideranonei loro veicoli.

Il filtro antipolline serve a mantenere le impurità fuori dal sistema di ventilazione, come le emissioni del veicolo dal veicolo che precede, l’olio e la sporcizia su una pista o le particelle chesoffiano lungo il tempo della malattia, come suggerisce il titolo.

I filtri antipolline riducono l’inquinamento che entra all’interno del veicolo, rimuovendoallergeni, sporco, sporcizia, scarichi di automobili e altre minuscole particelle. Questo serve a proteggere te e i tuoi occupanti dalla maggior parte di contaminanti e irritanti che la tuaautomobile sperimenta mentre è parcheggiata insieme ad altri veicoli.

Filtro antipolline

Immagine del filtro antipolline tratta da euautopezzi.it

Se hai l’asma o la febbre da fieno, questo serve a salvaguardare te e i tuoi motociclisti dallamaggior parte delle impurità e degli agenti irritanti che si verificano durante la guida in un veicolo con altre persone o soprattutto fuoristrada, dove sporco e allergeni possono rendere la tuaesperienza difficile e indesiderabile.

Come faccio a sostituire il mio filtro antipolline?

Infatti, poiché il filtro antipolline è un componente dei sistemi di raffreddamento dellaventilazione, nel corso del tempo si accumulerà e si bloccherà con polvere e detriti, causando un odore di muffa nel veicolo e impedendo una circolazione adeguata nel veicolo.

Ciò implica che devi aggiornare regolarmente il tuo detergente per garantire che continui a funzionare con il tuo veicolo. Le aziende spesso consigliano di sostituirlo ogni 2 anni, anche se può essere prima se risiedi in una zona molto popolosa, guidi vicino a veicoli con fumi sporchi(spesso in città o se viaggi su un’autostrada con un certo numero di camion) o guidi su stradesabbiose e non protette.

Quando deve essere sostituito?

Il detergente per ambienti dovrebbe essere sostituito almeno una volta ogni due anni, secondo diverse case automobilistiche. Se abiti in un luogo altamente contaminato o viaggi in città, questo potrebbe aumentare l’occorrenza. Se viaggi in auto su strade sterrate o viaggi suautostrade con diversi veicoli, potrebbe essere necessario sostituire il purificatore più rapidamente.

Quando la temperatura si raffredda, è un buon consiglio rimuovere lo schermo antipolline. L’arrivo della primavera porta un’invasione di polvere e allergie. Se cambi il filtro in inverno, sarai pronto per la primavera e l’estate.