Forni crematori, l’ultima bufala americana contro Assad

47

La storia non ci insegna niente. Ma questo lo sapevamo già.

Da Pearl Harbor in poi, gli Stati Uniti producono false notizie, definibili col lessico attuale “bufale”, per muovere la propria macchina militare. Vero motore per l’economia di quel Paese. Ma anche per posizionarsi geograficamente in zone strategiche.

Immancabile ora la solita accusa da parte degli Stati Uniti al mostro di turno per toccare il cuore della comunità internazionale e giustificare il proprio operato. Con i principali media Mainstream che si bevono tutto e lo diffondono come notizia vera. L’ultima trovata Made in Usa è che Assad abbia utilizzato dei forni crematori, che rievocano atrocità che credevamo appartenere al secolo scorso. Con tanto di foto satellitare in bianco e nero. Ma è vera

CONTINUA A LEGGERE