Come avviene il processo di compostaggio dei rifiuti?

Come si ottiene il compost?

89

Che cos’é il compostaggio dei rifiuti? E’ molto importante in un campo come la gestione dei rifiuti a Roma conoscere quelle che sono le modalità d’uso per il riciclaggio e lo smaltimento dei rifiuti e in questo ci aiutano aziende come Nova Ecologica.

Tra le varie dinamiche dello smaltimento e del riciclaggio troviamo anche il compostaggio dei rifiuti che si rivolge in maniera specifica a tutti i rifiuti organici. Il compito del compostaggio è di ottenere da rifiuti un fertilizzante naturale che si possa riutilizzare, chiamato compost, ottenendo in questo modo numerosi risparmi.

I rifiuti organici sono biodegradabili e vengono divisi in diverse categorie:

  • Umidi: composti dagli scarti di cibo in particolare frutta, verdura, filtri di caffè e gusci d’uova.
  • Secchi: foglie secche, segatura, carta da cucina e cartone

Come avviene il processo di compostaggio dei rifiuti?

La prima cosa da fare per il compost è quella di trovare un contenitore dove inserire i rifiuti organici da mettere in giardino. La cosa positiva del compost è che non emana nessuno, inoltre è importante che questo sia composto da 4 strati:

  • Il primo è quello che va sul fondo e deve essere composto da rifiuti secchi nello specifico rametti e trucioli.
  • Sul secondo strato ci sono sempre dei rifiuti secchi come la paglia, la segatura e le foglie secchi.
  • Il terzo strato prevede la presenza di rifiuti umidi come scarti di frutta e verdura e stralci d’erba.
  • Nell’ultimo strato vanno di nuovo rifiuti secchi che da mischiare al terreno.

E’ molto importante quando si fa il compost mettere la compostiera in penombra, perché d’estate il sole potrebbe seccare gli scarti organici mentre d’inverno si possono gelare.

Come si ottiene il compost?

Per ottenere il compost completo serve del tempo all’incirca dagli 8 ai 10 mesi, per capire quando questo è pronto, dobbiamo controllare che abbia un colore scuro ed emani un forte odore di terriccio di bosco e inoltre dobbiamo sentire se è soffice, infatti, il duro dei rifiuti secchi, non si deve sentire più, tranne qualche pezzo di legno e corteccia.

La parte pronta va quindi separata da quella che ancora si deve sviluppare utilizzando un setaccio che permette il passaggio solamente della parte che è stata decomposta. Utilizzando il compostaggio si possono risolvere molti problemi dei rifiuti permettendo di non riempire le discariche con i rifiuti.

L’agricoltura trova molti vantaggi dal compostaggio dei rifiuti. Infatti, il compost permette una migliore fertilità dei rifiuti il tutto utilizzando un prodotto completamente naturale evitando quindi all’agricoltore di comprare dei concimi chimici.

1 COMMENT