Legalità e Vittime del malaffare

Il punto di vista del Movimento Cinque Stelle che invita a non smettere di lottare...

99
vittime del malaffare

PER TUTTE LE VITTIME DEL MALAFFARE !!

#IoNonMiPiego #NoAllaMafia #BeppeGrillo #AlessandroDiBattista #LuigiDiMaio

LEGGETE, COMMENTATE E SCRIVETE LA VOSTRA STORIA E AIUTATEMI A DIFFONDERLO OVUNQUE !!!

I poteri di Governo vogliono farci credere che la legalità sia solo una parola e che il diritto di ogni singolo individuo, sia solo un’ambizione elusa dalla dittatura.

Vogliono farci credere che il nostro Paese, le nostre case, le nostre famiglie e la nostra dignità, non contino nulla se misurato con la loro elegante prepotenza e che le persone restino sempre le stesse.

Il M5S è incline verso un grande cambiamento politico e sociale, perché con i fatti e l’esempio di coraggio, ricorda coloro che hanno donato la propria vita, per combattere il crimine organizzato, il silenzio delle vittime della mafia e del malaffare, celato dietro colletti bianchi.

Restano in piedi sole e avvolte nell’ombra, le voci inascoltate, le vere vittime di questo governo incapace e complice, che li vede profondamente privati degli affetti, così che solo nella dignità lesa, possano nascondere le loro paure.

Voglio farci credere che prendersi gioco delle nostre convinzioni e della nostra libertà, li renderà più forti e che superare le convenzioni, a dispetto della legalità, possa nascondere ai nostri occhi le loro menzogne e la loro paura…

La paura che la nostra memoria e il nostro coraggio, confermino i loro clamorosi errori che, con troppa presunzione, hanno scambiato per onorevoli vittorie.

Quando vorranno farti credere di essere una vittima solitaria, urla la tua ragione sempre più forte.

” Dove non c’è legge non c’è libertà !! “

Se credi di essere “nel” Movimento e resti fermo ad aspettare, ne uscirai sconfitto e deluso, perché tu “sei” il Movimento e perché il futuro si muova in una nuova direzione, dovrai lottare contro il pregiudizio, la paura e combattere l’assuefazione a un potere anticostituzionale e abusivo, relegato e inevitabilmente in corsa verso il suo fallimento per mezzo nostro, leali idealisti, che di sovrano vogliono solo il popolo libero e unito verso la legalità.

Un accorato appello, vogliamo lanciarlo a tutte le cariche giuridiche, ai nostri valorosi Portavoce M5S e a tutto il suo Direttorio, affinché ascoltino il grido disperato di tutte le vittime della corruzione, del crimine mafioso dei colletti bianchi e del malaffare e vederli sostenuti e avvantaggiati della possibilità di incamminarsi a passo deciso, oltre questo governo assente.

Noi vi portiamo con orgoglio il loro dolore…a voi il compito di predisporre le azioni più consone, per offrire loro una vita degna di essere vissuta… Uno vale uno !!

A riveder le Stelle !!!