Piante per l’estate

15

Si avvicina l’estate e, se hai un terrazzo o un giardino, è logico che tu voglia goderti al massimo questo spazio all’aria aperta. Perciò dovrai prepararlo e adattarlo per trasformarlo in un bel posto dove poter riposare o ritrovarti con amici e familiari. Qui ti presentiamo alcune piante estive in modo che tu possa riempire qualsiasi spazio di bellezza e colore:

Gerani

Sono una varietà molto resistente, fioriscono rapidamente e daranno delle sfumature spettacolari al tuo giardino. All’interno dei siti web specializzati in piante online che troverai su internet è una delle piante più richieste.

Il loro periodo di fioritura va da aprile a novembre e amano il sole. Affinché crescano correttamente, aggiungi un terriccio specialmente indicato per questo tipo di pianta e mescolalo bene con il resto della terra. Inoltre, non dimenticare di annaffiarli praticamente tutti i giorni durante i mesi più caldi.

Garofani

Parliamo di piante capaci di crescere in qualsiasi luogo freddo, purché sia protetta a dovere. Tuttavia, se potesse scegliere, la pianta preferirebbe un clima più caldo. Questa pianta ha bisogno di una buona illuminazione naturale, per questo è meglio scegliere una zona soleggiata.

I suoi fiori sono rossastri e in estate è una magnifica opzione per decorare il tuo giardino o terrazzo. Annaffiala con moderazione e apportale tutti i nutrienti di cui ha bisogno con un concime speciale almeno ogni 15 giorni. Non dimenticarti di togliere i fiori che stanno appassendo perché possono attrarre gli insetti.

Geranio edera

È una pianta molto famosa per la sua resistenza e la sua capacità di abbellire qualsiasi posto. Fiorisce principalmente in primavera e in estate e, affinché appaia bellissima, devi preferire posti soleggiati e luminosi. Se vuoi che cresca in maniera ottimale, annaffiala almeno due volte alla settimana e usa un fertilizzante speciale ogni 15 giorni.

Viole del pensiero

Altre delle piante da esterno più apprezzate sono le viole del pensiero per la loro alta resistenza al calore e al loro colore straordinario. In generale hanno bisogno di poche cure. Piantale in pieno sole, usa un concime ricco di nutrienti e mantienile umide affinché fioriscano abbondantemente.

Petunie

Sono le piante estive perfette. Anzi, in inverno dovrai proteggerle per evitare che si congelino. Durante i mesi caldi il terriccio deve essere sempre umido e avranno bisogno di un buon drenaggio per generare molti fiori.

Margherite bianche

La margherita è una specie molto apprezzata dagli amanti delle piante estive. È piuttosto resistente e non ha bisogno di molte cure, al contrario di altre specie. Solo appena piantata avrà bisogno di essere annaffiata abbondantemente, dopo sarà sufficiente annaffiarla due o tre volte alla settimana in estate o ogni 15 giorni durante i mesi invernali.

Necessita di un buon drenaggio per crescere adeguatamente. Diversamente, il ristagno dell’acqua potrebbe affogarla. Le piace molto il sole e, inoltre, appartiene al gruppo di piante sicure per gli animali. Come già saprai, alcune varietà possono essere altamente tossiche per gli animali domestici, quindi è molto importante chiedere consigli a dei professionisti.

Viole

Parliamo di una varietà della viola del pensiero. È ideale per l’estate, ma resiste bene anche all’inverno. Mettila in un posto con abbastanza luce (puoi anche metterla in zone di mezz’ombra), usa un fertilizzante speciale, usa concime nuovo periodicamente e annaffiala abbondantemente in periodo di fioritura (ogni 2 o 3 giorni è sufficiente). La viola è un’altra pianta innocua per gli animali domestici.