Pixlr: la migliore alternativa gratuita a Photoshop

0
46

Scommetto che proprio in questo momento sei alla ricerca di una alternativa gratuita a Photoshop ma, di fronte a mille proposte più o meno veritiere, non sai cosa fare e quale programma possa realmente sostituire il famosissimo editor.

Chiunque abbia mai avuto a che fare con l’editing fotografico, piccolo o complesso che sia, sicuramente conoscerà Photoshop o lo avrà  sentito nominare.

Si tratta di un programma altamente professionale per il fotoritocco, usato da tantissimi professionisti e non, ma il suo prezzo non è sicuramente tra i più abbordabili.

Giustamente, un programma così avanzato esige un costo non indifferente, ma può rivelarsi esg dispendioso per chiunque debba fare lavori di editing non particolarmente eccessivi e complessi.

Navigando su internet, la rete è piena di pseudo programmi simili a photoshop che si professano tali, ma che in verità non hanno nulla di più di una classica applicazione per mobile.

Proprio per questo vi parlerò di Pixlr, un programma dedicato alle modifiche fotografiche sicuramente molto interessante e che ritengo essere, oltre che per certi aspetti molto simile, una perfetta alternativa gratuita a Photoshop!

Cos’è Pixlr e come funziona?

Come anticipato, Pixlr è un programma dedicato all’editing fotografico completamente gratuito e, seppur la parola “gratuito” possa scoraggiare e creare dubbi, risulta veramente ben fatto e strutturato in maniera degna del suo utilizzo.

Bisogna precisare che Pixlr è un tool che non viene scaricato direttamente sul vostro computer o pc, ma si accede e lavora direttamente dal browser: infatti è un programma che si gestisce tramite la tecnologia cloud computing.

Pixrl

Naturalmente Pixlr non è un programma dedicato ai professionisti, nonpotrà mai sostituire Photoshop e i suoi comandi studiati per offrire prestazioni di editing di alto livello, ma risulterà sicuramente una alternativa più che ottimale per tutti coloro che non hanno esigenze troppo elevate e che si servono di questi programmi solo per semplici fotoritocchi, inserimento di testi, regolazione dei filtri e dei colori, ecc.

CONTINUA A LEGGERE…