Robofilia metereologica – Terremoti artificiali Italia: una scomoda verità?

320

Dal 1962 è stata sviluppati la rete terrestre di basi militari HAARP su tutti i continenti con base principale di controllo in Alaska (per quanto riguarda gli USA, ma esistono anche in Russia e Cina). Oltre alle HAARP è stata creata una fitta rete di satelliti collegati nella ionosfera e  stratosfera, per controllare e manipolare l’intero clima o per permettere il controllo mentale globale robofilico del pianeta terra a scopi militari.

i primi esperimenti avvennero durante la guerra del Vietnam e si svilupparono rapidamente per creare un’infinità di manipolazioni climatiche, da giganteschi Tsunami artificiali, a tornado disastrosi, piogge e uragani distruttivi, radiazioni solari di caldo e siccità, eruzioni vulcaniche e terremoti artificiali o semplicemente genocidi sperimentali su milioni di pesci o uccelli ed altri animali per mostrare la loro potenza militare (ovvio che se i genocidi funzionano su grandi masse di animali, funzionano anche su intere popolazioni umane) e fare pressione politica su determinati governi da schiavizzare, perché effettivamente queste armi a raggi psicotronici possono anche manipolare a distanza e torturare popoli interi.

INFO VEDI LINK

Quelle onde H.A.A.R.P prima del terremoto.

Le immagini che vedete sono riprese dal satellite e si riferiscono a come si presentava il cielo il 23 agosto (il giorno precedente al terremoto di Amatrice – Roma), che ha causato la morte di 73 persone fino ad ora.
 
Diversi utenti su Facebook hanno subito espresso i propri sospetti sui militari che modificano il clima attraverso scie chimiche e le onde elettromagnetiche. 
 
L’ex giornalista Rai, Gianni Lannes già diversi anni fa aveva affrontato il tema “terremoti artificiali e modifiche climatiche“, sostenendo che anche il precedente terremoto che colpì l’Aquila fosse di origine artificiale:
 
“Lo Stato italiano era, ed è, ben a conoscenza delle sperimentazioni segrete messe in atto, oggi come allora, dalle Forze Armate degli Stati Uniti d’America.”
semplicemente se un governo non obbedisce a degli ordini militari delle superpotenze ….. 
Terremoti artificiali Italia: una scomoda verità?
Le possibilità distruttive della robofilia CLIMATICA sono senza limiti e i pericoli catastrofici sia per il controllo mentale globale sia per la trasformazione telecomandata del DNA e l’ingegneria genetica clandestina deviata che potrebbe trasformare l’umanità in qualche cosa di artificiale tipo transumanesimo con pensieri e sogni indotti artificialmente rubando a tutti sia il libero arbitrio che lo spirito libero, senza che ve ne accorgiate minimamente in una guerra estremamente cibernetica, silenziosa ed invisibile ….