Sono Assange

32

Sono Assange


Mentre gli zombie
Cliccano senza vergogna
Su cazzate, crivellati 
A colpi di fake news,
Porosi ad ogni menzogna
Dei media mitomani corrotti,
Burattini dei potenti;
La libertà si fa impiccare
Sull’altare del segreto di stato.
E nel silenzio complice
Delle masse, l’audace
Che spia la spia espia,
colpevole di verità.


Sono Assange

Poesia di Joe