Tintura di issopo e menta per facilitare la digestione

0
9

In questo articolo vi spiegheremo tutti i passi per preparare una tintura di issopo e menta. Ma che cos’é l’issopo? L’issopo è una pianticella perenne e cespugliosa che cresce spontanea nei luoghi aridi e sassosi delle zone montane ; ha un odore aromatico-canforato ed un sapore amaro.

Contiene l’issopina, un olio essenziale, resine e sostanze gommose che fanno di questa pianta un rimedio balsamico molto efficace nella cura delle affezioni bronchiali.

Le sue proprietà aromatiche lo rendono un ottimo stimolante del processo digestivo ed un indicatissimo aiuto nei casi di inappetenza, dispepsia, stitichezza e flatulenza.

E’ considerato un ottimo depurativo,  tonificante e cicatrizzante.

L’infuso che se ne ricava è consigliato nella cura dell’asma, delle bronchiti e  di tutte le affezioni polmonari.

Lo stesso infuso, può essere utilizzato come collirio e  collutorio per intervenire contro le infiammazioni di occhi e mucose oro-faringee; è utilizzabile inoltre contro come detergente, cicatrizzante di piaghe e ferite e come coadiuvante nella cura delle ecchimosi.

In campo cosmetico l’issopo si utilizza per ravvivare il colorito della pelle, per tonificarla e e per eliminare le rughe dal viso e le borse sotto gli occhi.

La menta è rinfrescante, antisettica, stimolante, rivitalizzante e astringente.

E’ in grado di riattivare la microcircolazione ed svolge un potente effetto illuminante sulla pelle.

E’ nota per le sue proprietà antinfiammatorie e decongestionanti.

Il mentolo in essa contenuto è in grado di facilitare la digestione e “ingannare” le cellule adipose spingendole a cedere grassi in modo che vengano bruciati in fretta e più facilmente.

La menta risulta essere depurativa e favorisce il benessere dell’apparato intestinale.

Come preparare la tintura di issopo e menta

Lasciare a macerare  20 grammi di fiori secchi di issopo con 20 foglie di menta piperita in un litro di alcool a 60°per 8 giorni. Ricordarsi di agitare il vaso di tanto in tanto.

Filtrare e imbottigliare in boccette di vetro colorato dotate di chiusura ermetica precedentemente sterilizzate.

Assumerne 10 gocce dopo i pasti diluite in pochissima acqua.