CERAMICA CHE PASSIONE! Negli anni, anzi da sempre in numerosi luoghi di Salerno e zone limitrofe la cultura ceramica regna sovrana ed esporta in tutto il mondo.

Tanti gli artisti/e hanno visto convergere nella ceramica la loro vivacità creativa.

Il 12 dicembre 2018 alle ore 17.00

Si inaugurerà la collettiva dedicata alla Ceramica del nostro Territorio

CERAMICA CHE PASSIONE! 12-12-2018/ 4-1-2019

a cura di Anna De Rosa

Palazzo della Provincia Salerno 2 piano

Saluti istituzionali del Presidente della Provincia Salerno

ing. Michele Strianese

presenzierà Prof.ssa MARIA ROSARIA VITIELLO, Consigliere Politico del Presidente della Provincia per le Politiche Culturali, Educative e Scolastiche

RELATORI

Annarita Fasano presidente Ass. Pandora Artiste Ceramiste

Lauretta Laureti presidente dell’Associazione HUMUS onlus

e le artiste/i partecipanti

Musica a cura di Happy Music

Momenti conviviali buffet

CAFFE’ offerto da Daniela Tartaglia

LA CERAMICA a SALERNO E DINTORNI é UNA REALTA’ STORICA e CONSOLIDATA tanto da offrire un vasto racconto cronologico di famiglie, di arte ceramica, di tecniche, di innovazioni , di fama nel mondo ,di passione sia per chi la realizza che per chi l’acquista per fruibilità o per collezionismo, io grazie a mio figlio ho una collezione di meravigliosa ceramica di ERNESTINE, opere con disegni, decorazioni, colori inconfondibile e ineguagliabili.
Facendo ricerche sull’argomento c’è tanto materiale che si può sintetizzare una tesi di laurea a riguardo…ma ho scelto di farne una collettiva con piccolo happening /convegno per discuterne per dare occasione ai ceramisti di parlarne e di mostrare le loro opere.

ARTISTI

Lauretta Laureti
Sharareh Shimi
Annarita Viscido
Cristiano Rago
Antonietta Acciani
Angela Cialeo
Rita De Martino
Rita Ragni
Benedetta Del Monaco
Cinzia Gaudiano
Ida Mainenti
Elia Tamigi
Jole Mustaro
Gabriella Ippolito
Angelo Fortunato
Maria Irene Vairo
Regina Senatore
Stefania Grieco
Claudia Simonis
Giovanni Savastano
Anna Sessa

“ La lunga stagione della lavorazione dell’argilla nel Salernitano nasce già nel VI-V secolo a.C. grazie alla presenza, nell’area N-E di Salerno – frazioni di Fratte, Brignano, Ogliara – di ottime cave di argilla le quali favorirono, oltre lo stanziamento di un antico centro preromano a Fratte stessa, produzioni ceramiche fin dal VI sec. a.C. e delle quali oggi, grazie anche ad una nutrita serie di indagini chimico-fisiche su materiali scaglionati in un ampio arco cronologico, possiamo dare per certa la continuità. “ceramica che passione

da “Storia della Ceramica nel Salernitano”

Con la mostra CERAMICA CHE PASSIONE a cura di Anna De Rosa ceramica del territorio Salerno e Provincia, apre le porte a un evento espositivo di importanza per la città:

Tutte le ceramiste/i partecipanti hanno esperienza in campo e sono state/i chiamate/i anche a raccontare la loro esperienza e passione per la ceramica.

La ceramica stabilisce un ponte tra la storia passata e la vita quotidiana Inevitabilmente gli artisti e le loro ceramiche avranno sicuramente molte risposte alle domande e curiosità su un arte affascinante e che da grezza materia produce fascino e oggettistica per le nostre case. Esprimono pienamente la drammaticità, l’ironia e l’astuzia, la fragilità e a volte l’intenso uso cromatico ci rapisce… Stilisticamente si passa dall’antichità alla modernità cercando soluzione di continuità.

https://www.facebook.com/events/145418646413718