Tisana calmante a base di fiori di papavero, arancio, ibisco e melissa

87

Scopriamo come si prepara una tisana calmante e le proprietà benefiche degli ingredienti: papavero rosso, arancio amaro, ibisco e melissa.

Con i fiori è possibile preparare tisane di tanti tipi, con dei vantaggi: essendo rimedi naturali, i fiori non presentano controindicazioni e possiamo assumerli tranquillamente nelle tisane; inoltre, è possibile trovare facilmente i fiori essiccati in commercio o raccoglierli nella giusta stagione per preparare noi stessi le bevande.

Molti fiori possiedono delle proprietà terapeutiche: drenanti, energizzanti, digestive e tante altre. La tisana calmante a base di fiori è benefica per coloro che soffrono di disturbi legati all’ansia ed all’insonnia, due sindromi che possono influire molto seriamente sulla nostra salute.

2 ricette di tisane a base di fiori

Tisana calmante con papavero rosso

Grazie alle sue capacità di trattare i sintomi ansiosi e l’insonnia, il papavero può essere utilizzato per creare una tisana calmante solo a base di questo fiore, in modo da usufruire totalmente dei suoi benefìci ed assicurarsi rilassamento ed un buon riposo.
In questo caso, bisogna mettere in un litro d’acqua bollente 20 gr di fiori di papavero; attendere 5-6 minuti per l’infusione e poi filtrare in tazza. Consumare tre volte al giorno, di cui una prima di coricarsi.

CONTINUA A LEGGERE…