3 cose da portare sempre in valigia prima di partire

494

3 cose da portare sempre in valigia prima di partire? A breve dovrete partire per le vacanze in barca a vela Grecia Cicladi ma non avete ancora preparato la valigia? Molto male: la valigia è una delle prime cose da considerare quando si intraprende un viaggio, anche se breve. Tuttavia, è sempre possibile porre rimedio a queste mancanze.

Per evitare di sbagliare, oggi abbiamo deciso di raccogliere alcune cose essenziali da portare sempre con voi ogni volta che decidete di partire per un viaggio. Una sorta di promemoria per non dimenticare mai niente di importante a casa.

Ma di cosa stiamo parlando? Continuate a leggere per scoprire le 3 cose da portare sempre in valigia prima di partire.

1. Tutti i documenti necessari

Può sembrare un consiglio super scontato, ma a quanti di voi sarà capitato almeno una volta nella vita di scordare i propri documenti sul tavolo della cucina della propria casa? E per documenti intendiamo tutte le certificazioni importanti per partire in viaggio. Come carta d’identità, passaporto se è un viaggio all’estero, biglietti aerei o per il treno. Insomma, non dimenticate mai di prendere con voi tutte le carte necessarie per partire, altrimenti sono guai!

2. Abbigliamento un po’ estivo e un po’ invernale

Cosa intendiamo con abbigliamento un po’ estivo ed invernale? Semplicemente capi che possano essere usati sia con temperature rigide che afose. Se, ad esempio, avete intenzione di partire per un’isola tropicale, non dimenticate mai di portare con voi anche un giacchino per evitare di prendere fresco la sera o se dovesse mettersi a piovere; di contro, se andate in montagna, è utile portare con se una piccola maglietta da indossare nelle tipiche giornate primaverili che sempre più spesso rendono ancora più piacevole i soggiorni a ridosso dei monti. Insomma, variegate il vostro abbigliamento per essere preparati a qualsiasi fenomeno atmosferico si presenti.

3. Un case con le medicine

Non si sa mai, e in questi casi essere previdenti non è mai troppo. Prendete una sorta di beauty case ed inseritevi tutte le medicine più importanti: quelle per il mal di testa, dolori influenzali, integratori e chi più ne ha, più ne metta! Questo non è un consiglio dedito ai soli ipocondriaci ma a tutte le persone che viaggiano spesso: portare con sé le medicine più importanti significa contrastare nel giro di breve tempo dolori fastidiosi che potrebbero minare la serenità delle vostre vacanze. Quindi non prendete questo consiglio sottogamba!