Come vedere se il pesce è fresco. Occhio alla truffa.

Ecco delle semplici regole per riconoscere il pesce fresco.

52

Come vedere se il pesce è fresco? Vi sarà capitato più volte di essere dal pescivendolo e dover scegliere quale pesce comprare. Vi sarà capitato di comprare a caso e di mangiare un ottimo pesce così come trovarvi di fronte a qualcosa di non saporito.

Nel mio caso mi sono più volte fatto “insultare” da mia moglie per aver comprato del pesce non buono.

Il pesce fresco viene consumanto durante tutto l’anno. Il pesce infatti; lo sappiamo tutti, fa molto bene alla salute, dato che contiene, tra le altre cose, Omega 3.

Il prezzo del pesce in molti casi è esorbitante, perché ce lo fanno passare come raro e freschissimo. Ma è davvero così?

Volete sapere come vedere se il pesce é fresco?

Per vedere se il pesce é fresco bisogna fare attenzione ad alcune parti del corpo del pesce

Come vedere se il pesce è fresco
Come vedere se il pesce è fresco

L’occhio del pesce

Così come per una donna, il pesce lo devi guardare dritto negli occhi. Vediamo perché:

  • Deve essere bombato (convesso), la cornea deve essere trasparente e la pupilla nera e brillante. 
  • Al contrario se é incavato con cornea lattiginosa e pupilla grigia, lasciate perdere.

Le branchie del pesce

Fondamentale dopo l’occhio fare attenzione alle branchie:

  • Devono avere un colore rosso vivace ed essere senza muco. Inoltre l’odore deve essere quello di alghe marine. Lo stesso odore deve essere presente nella cavità addominale.
  • Non comprate il pesce se le branchie hanno un colore giallastro ed è presente muco lattiginoso. Inolrre, qualora l’odore delle branchie e della cavità addominale fosse acre, il pesce non é buono.

Veniamo alla pelle del pesce. Come deve essere?

  • La pelle deve essere di colore vivo e senza decolorazioni. Il muco cutaneo, che é solitamente presente in maniera naturale sulla pelle del pesce, deve essere acquoso e trasparente.
  • La pelle è spenta o in uno stato di deperimento ed il muco si presenta grigio-giallognolo e opaco? Non comprate.

Come vedere se il pesce é fresco? Non dimentichiamo le squame.

  • E’ fondamentale verificare che le squame aderiscano alla pelle. 
  • Se si staccano con facilità non comprate.

Veniamo alla carne

Siamo alla parte fondamentale.

  • Se la carne è compatta ed elastica il pesce é fresco
  • Se, invece essa è molle o flaccida, lasciate perdere.

Il peritoneo del pesce?

  • Il peritoneo è la membrana che riveste la cavità addominale. Quando il pesce è fresco esso  aderisce alla carne.
  • Al contrario se non aderisce alla cavità addominale non compratelo.

La colonna vertebrale del pesce.

  • Ultimo passo. In questo caso potrete verificarlo solo dopo averlo aperto. Se la colonna vertebrale si spezza e se internamente, lungo la colonna, non è presente alcuna colorazione.
  • La colonna vertebrale si stacca? La zona attorno alla colonna vertebrale è rossa? Allora il pesce ha già subito un primo processo di invecchiamento. Non avete comprato del pesce fresco.

Ben fatto. Non ci sono più segreti per voi. Non vi farete più insultare ed i vostri ospiti gusteranno dell’ottimo pesce fresco.

CONTINUA A LEGGERE