Il futuro de giovani? Quanti di voi sentono parlare della parola disoccupazione? Beh sono sicura che spesso vi hanno spiegato come il nostro mondo in particolare l’Italia conviva con un alto tasso di persone senza lavoro perciò disoccupate, in particolare i giovani.

I giovani di oggi cercano in ogni modo di crearsi un futuro ma nessuno glielo permette. Prendiamo come esempio i concorsi pubblici per soli laureati oppure la famigerata parola che tutti odiamo L’ESPERIENZA.

Miei cari datori di lavoro sapete che se non riusciamo a lavorare l’esperienza non riusciamo a farla. Perché non ci date una occasione e non ci mettete alla prova? Se non lo fate resteremo senza esperienza e di conseguenza senza lavoro.

Un tempo si riusciva a trovare lavoro in qualche modo invece oggi dilaga a macchia d’olio il NEPOTISMO termine che significa favoreggiamento di parenti e amici da parte di persone autorevoli. Persone che perciò riescono a superare qualsiasi barriera od ostacolo.

Per non parlare poi del reddito di cittadinanza. Signori miei ci rendiamo conto che se esempio un ragazzo di 23 anni disoccupato vive con i genitori e questi ultimi superano il limite previsto del reddito isee, il ragazzo non può avere diritto ai 780 euro mensili? Perciò immaginate quante persone cambieranno la residenza per riuscire a prendere il reddito di cittadinanza. Insomma un vero scandalo.

I giovani sono il futuro dell’Italia ma abbiamo tra le mani un mondo bigotto, corrotto e senza speranza di risalita. Per questo il futuro dei giovani è molto lontano anche guardandolo con il binocolo. Purtroppo dobbiamo rimboccarci le maniche, prendere in mano la nostra vita ed impegnarci in quanto nessuno lo farà per noi.

Pochi posti di lavoro e tante persone senza lavoro, gente che viene licenziata per bancarotta e chi più ne a più ne metta e questo perchè non siamo in grado di gestire il nostro paese gridando al mondo che possiamo farcela con le nostre forze per avere un futuro1 Per avere un DOMANI1

Il futuro dei giovani – Articolo di Federica Bellini