Inter ora fa davvero paura alle big. Tutto sulla famiglia Zhang

76

Perché l’ Inter ora fa davvero paura? Il 26 ottobre 2018 è una data storica per l’Inter. Il club nerazzurro è passato definitivamente nelle mani di Steven Zhang, diventato così ufficialmente il nuovo presidente dell’Inter. Dopo 5 anni di incarico, l’indonesiano Erick Thohir ha così abbandonato il suo incarico.

Sebbene non sarà ricordato per le vittorie, praticamente inesistenti, il suo ruolo è stato comunque importante come traghettatore. Tra l’ormai finanziariamente dissanguato Massimo Moratti e l’inevitabile proprietà cinese. Già, inevitabile, perché ormai cinesi e arabi sono le uniche reali alternative per contrastare lo strapotere economico e politico della Juventus.

L’Inter ora fa davvero paura alle big. Riportiamo le prime parole di Steven Zhang.

«Quando chiudo gli occhi vedo una città con una storia incredibile e molto ancora da scrivere, persone con idee, con il desiderio di migliorare ciò che le circonda e se stesse, un club che gioca oltre il campo e vuole conquistare i cuori di tutti» dice Steven Zhang nel video, mentre le sue immagini per le vie di Milano si alternano a quelle di un calligrafo che dipinge la scritta Inter in stile orientale su un pavimento.

Del resto, l’Inter sta puntando molto sulla propria immagine a mezzo Social. Basti vedere ogni video che ha anticipato l’approdo di ogni giocatore.

Il video poi si conclude: «Poi apro gli occhi e vedo che tutto questo è già qui. Io sono pronto. E voi?». Steven Zhang è pronto e farebbero bene ad esserlo anche le altre big italiane. E non solo. Perché l’impero finanziario nerazzurro ora fa davvero paura.

Tanti sono quindi i motivi per cul l’ Inter ora fa davvero paura…

CONTINUA A LEGGERE