PASSIONI SENZA FINE 2.0, la soap opera conquista oltre 6mila ascoltatori sui social

Dopo ben sette anni, la serie con un sequel ufficiale appunto 2.0 raddoppia i suoi ascoltatori raccontando la storia di Ginevra.

73

Passioni Senza fine 2.0” è la prima ed unica serie radiofonica italiana per internet. Nata dalla mente del visionario sceneggiatore e regista italiano Giuseppe Cossentino, spopola ormai nel web, con punte di oltre 6 mila ascoltatori. Appassionati su Facebook che seguono le vicende delle famiglie della Napoli bene e dell’amatissimo personaggio Ginevra, dei suoi parenti, amici, nemici ed amanti.

Dopo ben sette anni, la serie con un sequel ufficiale appunto 2.0 raddoppia i suoi ascoltatori raccontando la storia di Ginevra. Si tratta del. personaggio principe presente sin dalle prime puntate. Ginevra, dopo la sua vita da first lady della città, diventa parrucchiera e si ritrova a fare i conti come tutti con le bollette e a lavorare, ed è alle prese con un nuovo giovane amore tra conflitti e vari colpi di scena.
Una sceneggiatura quella di Giuseppe Cossentino che con coerenza e creatività riesce a conquistare con il supporto di uno stuolo di attori professionisti del panorama nazionale grandi indici di gradimento di un pubblico sempre più ampio oltre i confini dell’Italia.

Il segreto del successo di ” Passioni Senza fine 2.0 “?

La magia del ritorno del radiodramma, unita alla grande divulgazione attraverso il web, un mix vincente che fanno di questo lungo serial radiofonico una punta di diamante di internet che appassiona e coinvolge facendoci scoprire le più belle voci italiane in circolazione.
Nel cast anche star dello spettacolo, del grande e piccolo schermo e del teatro. Negli anni si sono avvicendati per dar vita a diversi personaggi, come Maria Rosaria Virgili, Emanuela Tittocchia, Lorenzo Patanè, Marco Cassini, Anna Calemme, e da quest’anno  Guia Jelo,  Fabio Mazzari, Nunzio Bellino.

Tra le voci del cast principale new entry come James La Motta, Claudia Conte, Gigliola Salvadori e Fabio Sacco.

Tante le guest protagoniste di puntata di questo primo ciclo, come Rachele Esposito, Giovanni Pascale, Guendalina Tambellini e Jessica Resteghini.

Previsto un secondo ciclo di episodi per l’anno prossimo che prevede l’ingresso di nuove voci come Noemi Cognigni, Anna Soares De Oliveira ed Andrea Calanca.

In queste dieci puntate si sono trattate tematiche come lo stupro, il bullismo, la pedofilia e l’omosessualità con grande delicatezza e sensibilità.

La serie negli anni ha vinto diversi Oscar del Web ai Rome Web Awards, come miglior Web Soap. Quest’anno aggiunge al palmares un nuovo riconoscimento come miglior sceneggiatura di serie drammatica.