Visita in Umbria: alla scoperta di 5 borghi medievali tra arte, storia e buona cucina

81

Scopriamo cosa ci riserva una visita itinerante alla scoperta di cittadine e borghi medievali come Gubbio, Orvieto, Spoleto, Bevagna e Spello.

Una visita in Umbria è in grado di concedere una permanenza molto gradevole, grazie alle sue ricchezze naturali, artistiche, storiche, culturali e gastronomiche.
L’Umbria, piccola Regione turistica italiana, è ritenuta il “cuore verde d’Italia”. Ed è proprio così, perché è straordinaria la bellezza di questa terra, con l’affascinante paesaggio collinare, con prati, boschi, laghi e fiumi che si confondono con la cultura.

Rappresenta l’ambiente perfetto per un soggiorno che ha come riferimento il relax ed il benessere, durante il quale è possibile godere, oltretutto, degli aromi e dei sapori della cucina umbra.
Una visita in Umbria significa poter ammirare luoghi di cultura internazionale, come i festival e gli eventi, ma anche assaporare i prodotti gastronomici locali, come oli, salumi, tartufi e vini.

Nella nostra visita in Umbria andiamo alla scoperta delle bellezze di borghi medievali quali Gubbio, Orvieto, Spoleto, Bevagna e Spello.

CONTINUA A LEGGERE…