Appunto di viaggio

14

Se la stessa vita è un viaggio, un amore finito è un appunto di viaggio: un miscuglio di sentimenti arrugginiti e arrabbiati che si fonde con i ricordi del passato. E mentre la mente logica trama vendetta, il cuore romantico ancora non si da pace e addirittura vorrebbe chiedere spiegazioni e riparare al danno. Una lotta impervia tra sentimento e ragione dove l’orgoglio fa da spartiacque ma anche da ostacolo che diventa difesa mentre la dignità vorrebbe scendere in campo ma è obliata dalla parzialità del sentimento. Una traccia indelebile lascia questo passato amore saltimbanco come un tatuaggio torvo su una pelle candida. Resterà sempre un dubbio esecrabile: è stato un vero amore oppure un mero assaggio di sentimento? In ogni caso, come tutti gli appunti sarà un monito che servirà a ricordare e a non permettersi più lo stesso errore ammettendo che amare sinceramente, sia davvero un errore.

 

APPUNTO DI VIAGGIO                   

 

Default del cuore, senza rumore

lasciando uno strascico di sentimenti in bilico.

Luce e penombra, la mente rimembra

ricordi annebbiati di giorni passati.

Senza speranza, mondo a distanza

covo coraggio, appunto di viaggio.

Come un martello nel mio cervello

ritorna il pensiero del tuo desiderio

ma la ragione con apprensione

prende il comando e il mio cuore e’ allo sbando.

Dentro una morsa senza rincorsa

d’amore un assaggio, appunto di viaggio.

L’orgoglio brama, vendetta trama

sentimento e ragione in un’unica tenzone

si affrontano con dignità, gridando lesa maestà.

Sei stato forse amore di passaggio,

piacevole come nel deserto é un miraggio?

Sei stato forse amore vero

che ha incrociato il mio ineludibile sentiero ?

Sei stato forse un mero errore  di solitudine

che mi ha lasciato soltanto l’inquietudine?

Sei stato forse la mia unica illusione,

pietra d’inciampo della mia defettibile ragione?

Sei stato forse veleno ardente

che ha lasciato in bocca il mio fiele da perdente?

Mai saprò dirlo e mai potrò scoprirlo.

Su pelle candida come un torvo tatuaggio,

appunto di viaggio.