Arredare casa in stile contemporaneo: le ultime tendenze

11

Lo stile contemporaneo è sempre più in voga, ma cosa significa esattamente arredare casa con un occhio alla contemporaneità, quali sono i trend che bisogna assolutamente conoscere?

Online si possono trovare molti spunti interessanti, ma il rischio di fare confusione è concreto. Ecco quindi riassunte di seguito alcune idee per arredare le varie stanze di casa propria restando fedeli ai più apprezzati trend della contemporaneità.

Arredare un soggiorno in stile contemporaneo

Per arredare un soggiorno in stile contemporaneo si possono usare pochi colori, preferibilmente chiari, in modo da valorizzare anche le zone living non troppo grandi.

Un effetto interessante si può avere anche giocando con i contrasti, tra i più classici ed intramontabili quello tra bianco e nero. Un tocco di colore e anche di calore può essere dato da un bel tappeto e se non si vuole rinunciare ad un tocco di colore, anche molto acceso, questo può essere lasciato a dei cuscini sul divano o alle tende, che rendano con dei colori caldi l’ambiente più accogliente e ricco di personalità.

Un trucco per arredare il soggiorno, così come altre stanze, ottenendo un effetto finale equilibrato e dal gusto contemporaneo, è quello di procedere aggiungendo uno o comunque pochi elementi alla volta, fermandosi appena la composizione ci sembra equilibrata e gradevole, evitando assolutamente il superfluo, che rischia di creare disordine.

Arredare un bagno in stile contemporaneo

L’arredamento casa non è certo una scienza esatta, ma segue precise tendenze, in particolare se si vuole sposare lo stile contemporaneo, bisognerà pertanto documentarsi e tenersi sempre aggiornati. Internet in questo rappresenta una straordinaria risorsa, ad esempio su social e blog di settore si trovano tante valide idee per arredare un bagno in stile contemporaneo.

A volte l’arredamento del bagno viene un po’ trascurato, ma nelle case più trendy a questa stanza così particolare viene in genere riservata la massima attenzione e cura. I bagni contemporanei spesso assomigliano ad accoglienti spa, nelle quali rilassarsi e non solo pensare alla propri igiene personale, ma più in generale al proprio benessere.

Sia che si abbia la fortuna di avere un bagno spazioso o che si debba arredare un bagno piccolo o magari piccolissimo, sarà comunque possibile farlo in stile contemporaneo, basterà puntare all’essenzialità, con pochi elementi, ben posizionati e caratterizzati da linee pulite e sobrie.

Negli ambienti piccoli, sarà bene usare colori chiari e magari ampi specchi. In tutti i bagni, grandi o piccoli che siano, andrà poi sempre prestata attenzione, oltre che all’estetica anche alla funzionalità.

Arredare la camera da letto in stile contemporaneo

Lo stile contemporaneo predilige spazi ampi, privi di ingombri e accumuli inutili. In una camera dallo stile contemporaneo tutto ruota attorno al letto, il suo stile condizionerà quindi inevitabilmente la progettazione del resto della stanza, così come la sua dimensione e posizionamento nello spazio.

Letti dalle linee minimali sono ottimi per uno spazio dal gusto contemporaneo, a dare poi eleganza a quello che si rivela spesso essere l’ambiente più intimo della casa, ci penseranno tendaggi e complementi.

Molto importante sarà poi anche l’illuminazione, che deve rendere l’ambiente accogliente, ma al contempo funzionale, prevedendo ad esempio delle lampade per i comodini, che permettano di legge un libro, stando comodamente a letto.

Come arredare una cucina in stile contemporaneo

Oggi sempre più spesso la tecnologia entra in cucina e aiuta anche chi non se la cava bene tra i fornelli a migliorare i propri risultati. Avere una cucina tecnologica non significa però necessariamente che questa sia arredata in stile contemporaneo. Un cucina moderna e una cucina bella, accogliente, ordinata e funzionale non sono necessariamente sinonimi.

La cucina contemporanea non è solo il luogo dove si preparano i pasti, ma è un ambiente aperto alla convivialità, per questo va arredata con gusto. Una cucina con isola o penisola è perfetta per bere un aperitivo con gli amici, prima di andare in sala da pranzo, ma è anche pratica per condividere la colazione con la famiglia.

Anche in questa stanza, il gusto contemporaneo predilige colori chiari e linee essenziali, con alcuni elementi che possono spiccare, come ad esempio un grande e moderno frigorifero in stile americano, o magari dalle linee più vintage.

Per avere un ambiente che oltre che bello risulti funzionale, un buon consiglio può essere quello di sfruttare lo spesso poco utilizzato spazio verticale, con mensole e pensili dove riporre piatti, stoviglie, mixer, tostapane e tutto quello che rende una cucina versatile, moderna e funzionale.