Baglioni accusato di conflitto di interessi con questi cantanti

Perché Sanremo è Sanremo...

79

Il festival di Sanremo 2019 si avvicina e comincia subito con delle polemiche, ovvero con le voci su Baglioni accusato di conflitto di interessi. Come ci ricordano i tanti spot che vanno in onda su Raiuno con protagonisti i tre presentatori in situazioni comiche. Un fedele specchio di ciò che è diventata quella kermesse musicale: un circo di clown, nani e ballerine. Dove la musica passa in secondo piano e le canzoni sono dimenticate nel giro di qualche mese. Mentre prima ti rimanevano in mente tutta la vita.

Sanremo ormai vive di polemiche e dunque non fa scalpore l’idea di un Baglioni accusato di conflitto di interessi con alcuni cantanti. I motivi di dibattito sono, infatti, molteplici. In primis sui lauti compensi, sempre puntuali, di cui ho parlato qui. Ieri, sul suo profilo Facebook, Luciano Ligabue ha annunciato con una foto e una breve didascalia, che sarà della partita come ospite. Molto probabilmente il sabato, giorno di punta, come accadde quando a presentarlo fu il suo amico Fabio Fazio. La cosa non mi sorprende, visto che Ligabue ormai si è dato alle canzonette Pop. E il prossimo album, in uscita il prossimo marzo, non sarà da meno. Come preannuncia il singolo in rotazione radiofonica “Luci d’America”. Di cui parlerò a tempo debito.

Tornando al Festival di Sanremo, non manca anche un’altra tradizione: l’attenzione di Striscia la notizia, con scoop reali o presunti. Come il conflitto d’interesse che riguarderebbe Baglioni e diversi cantanti.

Perché Baglioni dovrebbe essere accusato di conflitto di interessi?

Ecco chi sarebbero i cantanti che sono oggetto di questa polemica.

CONTINUA A LEGGERE