Con te. Poesia di Maria Pia Marchetti … quanta tristezza

137

Maria Pia Marchetti – Con Te


Abbracciati con tanta malinconia
che ci spezza l’anima.

Siamo lì, in quel angolino
un po’ appartato della stazione
in attesa del treno
che ti strapperà da me.

Ma quanta tristezza
avvolge il mio cuore
ogni volta che se ne vai.

Così prego che il treno
arrivi in ritardo
per poter gustare
qualche attimo in più di felicità.

Attimi preziosi
che accompagneranno
i miei giorni di solitudine,
mi manchi tanto
quando non sei qui con me.

Quanto è triste la distanza
quando si è giovanti
e tanto innamorati.

Si aspetta con ansia
di rincontrarsi di nuovo
e gettarci l’uno
nelle braccia dell’altro
per colmare d’amore
quei giorni passati senza te.

Ma ogni volta che parti
abbracciandomi forte,
mi sussurri teneramente
dammi la mano e vieni via con me.


Maria Pia Marchetti