Cosa sono gli alimenti biologici e perché preferirli a quelli convenzionali

29

Cosa sono gli alimenti biologici, la differenza tra agricoltura biologica od organica e convenzionale, perché preferire il cibo biologico a quello convenzionale.

Cosa sono gli alimenti biologici

Sono i prodotti alimentari, di origine vegetale od animale, che provengono dall’agricoltura gestita con procedimento biologico. Sono alimenti naturali e garantiti, senza residui chimici, di alta qualità nutrizionale, marchiati con un contrassegno di riconoscimento e controllati da un organismo di certificazione riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (MiPAAF).

Gli alimenti biologici possono essere messi in commercio solo se il produttore è stato controllato in tutto il processo di produzione, lavorazione, confezione e nella stessa etichettatura. Gli agricoltori devono rispettare delle regole molto più rigide rispetto a quelle dell’agricoltura convenzionale e si devono sottoporre ad altrettanti intensivi controlli, necessari per mantenere la certificazione.
Gli alimenti con l’etichetta “bio” non usano fertilizzanti artificiali e pesticidi pericolosi, ma solo prodotti naturali che la natura offre. Questo non riguarda solo le piante, ma anche ciò che gli animali mangiano.

Agricoltura convenzionale e biologica

L’agricoltura convenzionale è quella realizzata, su scala industriale, con l’utilizzo di fertilizzanti chimici, antiparassitari sintetici e diserbanti; il tutto per aumentare la produttività, accorciando i tempi di produzione, al solo scopo di aumentare i profitti.
Il sistema biologico esclude l’utilizzo di prodotti chimici e di organismi derivati dall’ingegneria genetica. Per fertilizzare i terreni vengono utilizzati concimi naturali, come per esempio il letame compostato.

In buona sostanza, l’agricoltura biologica si basa sul rispetto per l’ambiente e per l’agrosistema, avendo grande cura per i terreni utilizzando prodotti naturali.
L’Europa ha regolamentato l’agricoltura biologica nel 1991 per quanto riguarda il sistema di produzione dei prodotti agricoli; nel 1999 il regolamento è stato introdotto anche per i prodotti animali. Questi regolamenti sono stati abrogati e sostituiti nel 2007 con un nuovo regolamento riguardante la produzione biologica sia di origine vegetale sia animale.

Vuoi sapere perché preferire il cibo biologico a quello tradizionale?

CONTINUA A LEGGERE…