Come costruire un edificio con archiettura modulare?

L’architettura modulare è il futuro. È un sistema di costruzione più pulito che rispetta l’ambiente, ma presenta anche molti vantaggi per gli utenti. I moduli e i capannoni prefabbricati sono più economici, sono costruiti prima e rispettano tutte le normative sulla sicurezza e sull’efficienza energetica. Ma una volta che la teoria è chiara e hai deciso di costruire la tua casa con la tecnologia modulare, sai da dove cominciare?

Passaggio 1: valutazione del sito

La valutazione del sito richiede una conoscenza di base della dimensione della terra, vale a dire la posa sulle scritture, conoscere le limitazioni fisiche del terreno e dei suoi dintorni, la regolazione dell’uso del suolo e dei collegamenti di servizio esistenti.

Passaggio 2: Progettazione dei piani

Una volta che il terreno, le sue caratteristiche e le sue possibilità sono ben noti, il design dei piani prevede la regolazione del pavimento dell’edificio sullo schizzo nel modo più fedele possibile.

Generalmente balconi, ponti, portici e sporgenze dovrebbero essere inclusi nei piani. Dovresti anche prendere in considerazione l’orientamento dell’edificio rispetto al sole e le brezze prevalenti, in quanto determineranno la posizione e la struttura della casa.

Passaggio 3: Interior design

Con la struttura esterna progettata in termini di orientamento e numero di metri quadrati, ora è necessario indirizzare la propria attenzione verso il piano interno. Dovrai valutare il tuo stile di vita e le tue necessità essenziali, tenendo conto del numero totale, delle dimensioni e del carattere delle tue stanze e del rapporto che ognuna ha tra di esse.

Passaggio 4: Progetto architettonico esterno

Una volta che i conti con la distribuzione interna ed estera della vostra nuova casa, è il momento di controllare le linee del tetto, saltando a muro, buche, dimensioni e stili di finestre, proiezioni e particolari dei bordi; tutto influenzerà il risultato architettonico finale.

Passaggio 5: avviare la costruzione della fabbrica

Finché i tuoi piani finali sono stati configurati per la produzione modulare, la maggior parte dei produttori di solito richiede sei settimane per consegnare i componenti modulari. Assicurati di avere il diritto legale di costruire la tua casa progettata prima di finalizzare il tuo ordine di produzione.

Passaggio 6: autorizzazioni

È possibile scegliere di assumere un emittente di autorizzazioni o istruire il proprio costruttore a gestire i permessi di costruzione.

Una volta deciso e legato tutto, sarà la società di costruzioni che finirà di installare e preparare le nuove installazioni modulari completamente personificate e progettate su misura per te.

Costruire un edificio con tecnologia modulare – Immagine di https://www.algeco.it/