Clamoroso: i Della Valle mettono in vendita la fiorentina.

Ecco quali sono i possibili scenari.

0
72

Dalle scarpe alle scarpette. Diego e Andrea Della Valle – proprietari dell’omonimo colosso calzaturificio con azioni in colossi quali Tod’s e Hogan – hanno rilevato la Fiorentina nel 2002. Praticamente fallita dopo il crollo dell’impero Cecchi Gori. Riportandola in serie A nel giro di poco tempo dalla serie C2. Durante la loro gestione, tanti posizionamenti a ridosso delle grandi, ma nessun trofeo vinto.

I Della Valle hanno un po’ emulato lo stesso comportamento di De Laurentiis: ogni volta che la Fiorentina si trovava ad un passo dal creare una ottima squadra, hanno smontato tutto. Non riuscendo così a fare quel tanto agognato, dai tifosi, salto di qualità (anche se il Napoli da un po’ di anni si posiziona secondo o terzo, i viola sesti, settimi o ottavi). Lunedì però i fratelli Della Valle hanno annunciato a sorpresa di voler mettere in vendita la Fiorentina.

Che fine farà? I possibili scenari e un po’ di storia dei viola.

CONTINUA A LEGGERE